Urbanistica ed architettura nel tavoliere delle Puglie. L’esperienza dei centri rurali 1929-1942

Gianfranco Piemontese ha presentato il suo libro sabato sera nel largo antistante il palazzo Mantuano

E’ stato presentato sabato sera, nel largo antistante il palazzo Mantuano, il volume  “Urbanistica ed architettura nel tavoliere delle Puglie. L’esperienza dei centri rurali 1929-1942” (Grenzi editore), scritto da Gianfranco Piemontese.

Il Tavoliere delle Puglie e la sua principale città, Foggia, sono stati un contesto territoriale sostanzialmente rimasto immutato nel corso di cinque secoli, dal XV al XIX. Ciò  è dipeso in buona parte dai vincoli derivanti dal fenomeno della transumanza, che ne determinò l’economia e la nascita di piccole strutture che poi si trasformeranno in centri urbani. Un territorio che nella prima metà del XX secolo, con i lavori di bonifica integrale, subirà grandi trasformazioni che porteranno alla fondazione di centri rurali. La creazione di borghi e di nuovi centri comunali intorno a Foggia – oggetto del lavoro dell’architetto Piemontese, che è docente di Storia dell’arte al Liceo Classico “N. Zingarelli” di Cerignola e docente a contratto della SSIS Puglia e di altre Agenzie di Formazione postuniversitarie – farà diventare la Puglia un laboratorio di urbanistica ed architettura. Qui si cimenteranno giovani architetti, ingegneri, urbanisti, che insieme ad artisti e artigiani concorreranno con le loro opere alla trasformazione del paesaggio urbano e rurale. E’ intervenuto alla presentazione, organizzata dal Comune, Saverio Russo, professore presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Foggia.

Gianfranco Piemontese ha all’attivo numerose pubblicazioni: Concezio Petrucci e il progetto dell’Opera San Michele a Foggia Architettura sacra nell’Italia degli anni Trenta, Bari 2002; I palazzi dei Pinto in Ischitella e il Varano-Dai primi insediamenti agli ultimi feudatari, Vasto 2003; Cerignola Terra Vecchia, Cerignola 2005; Arte e artisti nelle architetture di Concezio Petrucci in Vecchie città/Città nuove – Concezio Petrucci 1926-1946, Bari 2006; I segni dei lapicidi nell’Abbazia di Càlena, in Chiesa e religiosità popolare a Peschici, Foggia 2008; Tra torri e castelli e Le mappe catastali in imago Gargani, Foggia 2008 e Delle scomparse città di Capitanata in in Tabula, Foggia 2008. Ha partecipato alla stesura di schede sul patrimonio architettonico nel volume Sulle tracce della Dogana, Foggia 2008.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Mattinata mare

“Stessa spiaggia, stesso mare”: nel 2021 le regole per andare in spiaggia sono le stesse del 2020

  • 21 Aprile 2021

Marco Scajola, coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio, è tornato sull'argomento precisandone i punti chiave

Estate con il covid

Estate 2021: in arrivo la zona blu? Le regole in spiaggia per un’estate in sicurezza

  • 19 Aprile 2021

Alcune regole potrebbero essere introdotte per gli stabilimenti balneari in prossimità dell'estate

Vacanze

Bonus vacanze 2021: validità e regole

  • 19 Aprile 2021

Coloro che hanno già chiesto l'incentivo potranno utilizzarlo fino al 31 dicembre

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta