Un museo nel museo grazie ai giovani di ”Paleoworking”

Inaugurata la sede dell’associazione

I giovani del centro garganico allestiscono un museo nel museo. Se fino a ieri in via Di Vittorio, sede del museo civico mattinatese, si potevano ammirare le sculture protostoriche e i monili ritrovati nella necropoli dauna del Monte Saraceno, da oggi è possibile ammirare anche archeologia sperimentale.

Merito di una quarantina di giovani appassionati di questa materia che vuole legare l’antico, spesso il remotissimo, con le intuizioni scientifiche moderne. A guidarli il venticinquenne Michele Coppolecchia, che è, con altri amici, il fondatore dell’associazione Paleoworking a Mattinata. Nei locali destinati a deposito, sono state collocate le vetrine ed in esse si può ammirare il preciso e paziente lavoro di ricostruzione dei manufatti della preistoria.

L’inaugurazione, alla presenza di un centinaio di convenuti, per lo più giovani, ha visto la presenza di Vittorio Brizzi, che all’Università degli studi di Ferrara è docente di tecnologie avanzate per i beni culturali e che è anche il presidente nazionale dell’asssociazione.

L’occasione dell’inaugurazione è servita per fare il punto sulla valorizzazione dei beni culturali in un territorio come quello mattinatese che di patrimonio archeologico è ricco. Il sindaco Angelo Iannotta, a tal proposito, ha sottolineato come ´l’appoggio finanziario da parte del Comune (che ha messo a disposizione anche la sede museale per le attività dell’associazione e che ha stipulato una convenzione di collaborazione con Paleoworking nazionale) viene ripagato da questo ottimo lavoro fatto dai giovani che va a beneficio della crescita culturale della nostra comunitàª.

Nell’occasione Angelo Iannotta ha pure ricordato l’antesignano degli studi, della ricerca e della valorizzazione dei beni culturali di Mattinata e dell’intera Capitanata: Matteo Sansone. ´Sansone oggi sarebbe felicissimo di vedere tanti giovani della nostra terra che coltivano con rigore scientifico la passione archeologicaª.

Infine, il sindaco ha sottolineato, che dopo l’allestimento del museo, realizzato nel 2003 (finanziamento voluto dal presidente del Parco del Gargano ottenuto su pressanti richieste dell’Amministrazione comunale), ´sono oramai vicini i tempi per collocarvi la collezione archeologica di Sansone, grazie all’impegno del Comune e alla disponibilità ancora una volta manifestata dagli erediª.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Piazzetta Rosati

Torna a risplendere piazzetta Rosati: ultimati gli interventi di rigenerazione

  • 10 Aprile 2021

E' stata inoltre prevista una predisposizione per l'installazione di una fontanina

In fondo al Mar

“In fondo al Mar: le meraviglie della vita subacquea nei mari pugliesi”

  • 9 Aprile 2021

Per celebrare la “Giornata Nazionale del Mare”, l’11 aprile un webinar presso il Centro Regionale Mare di Arpa Puglia

La Puglia ti vaccina

La Puglia ti vaccina: via all’adesione delle persone nate nel 1950 e nel 1951

  • 7 Aprile 2021

Con questa fascia d'età possono aderire tutte le persone fra i 79 e i 70 anni, che vengono vaccinati in ordine di...

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta