Un gran Concerto di Natale

Si è svolto il 30 dicembre scorso nel Teatro delle Scuole elementari

Organizzato dal Parco del Gargano e dal Comune di Mattinata, davanti ad un pubblico folto ed appassionato di buona musica, si è tenuto il tradizionale Concerto di Natale 2007, incentrato su brani operistici e musica sacra.

Si è esibito il Quartetto Musicale “Adriatico”, composto da Michele Notarangelo al pianoforte, da Claudio Rotundi al violino e da Savino Tucci al violoncello, che hanno accompagnato il canto del soprano Nadia Iannantuoni.

Tutti i brani sono stati arrangiati ed adattati dal Maestro Michele Notarangelo, talento locale, diplomato in pianoforte e Direzione d’orchestra, maestro sostituto alla Direzione d’orchestra al Teatro ìU.Giordano” di Foggia ed al Teatro “G.Verdi” di San Severo nei vari allestimenti di opere liriche. Il Maestro Rotundi è diplomato in violino ed ha suonato con l’orchestra Petruzzelli di Bari e con l’orchestra del Teatro San Carlo di Napoli. Il Maestro Tucci è diplomato in violoncello ed ha suonato con i Soliti Veneti e con l’Orchestra Sinfonica di Bari. Il soprano Nadia Iannantuoni di Lucera, diplomata in canto, lavora come soprano lirico con il coro del Teatro “U.Giordano” di Foggia ed alterna un’intensa attività concertistica con quella di insegnante di canto.

Il concerto proposto che spaziava da Beethoven a Verdi, Puccini, Mascagni, Schubert, Franck, Gounod e Brahms, è iniziato con le ampie arcate espressive del violino della Romanza in Fa maggiore di Beethoven. E’ proseguito con l’appassionata aria dalla Traviata di Verdi E’ strano ah forse è lui con il successivo delicato Preludio dal 3° atto. E’ stato il momento poi della struggente preghiera “Vissi d’arte vissi d’amore” dalla Tosca di Puccini. Successivamente il soprano ha intonato con grazia l’incantevole Un bel dì vedremoî dalla Madama Butterfly di Puccini.

A questo punto è il Maestro Michele Notarangelo a deliziare il pubblico con un’appassionata E lucean le stelle dalla Tosca di Puccini. Un tuffo nel verismo con l’aria e l’intermezzo dalla Cavalleria Rusticana di Mascagni. Dalla Forza del destinoî di Verdi il soprano intona con ricchezza di sfumature e vocalità fluida la famosa aria La Vergine degli Angeli.
Il concerto termina con i celebri e delicati brani sacri Mille cherubini in coro di Scubert, Panis angelicu di Franck, l’Ave Maria di Gounod e la Ninna nanna di Brahms.

Il concerto sotto l’abile regia di Michele Notarangelo ha saputo ben coniugare il gradevole timbro lirico e pastoso del soprano Nadia Iannantuoni con il piacevole suono del pianoforte e con i delicati suoni del violino di Rotondi e del violoncello di Tucci. Il pubblico presente ha dimostrato con calorosi applausi di gradire la performance degli artisti auspicando unitamente al sindaco Angelo Iannotta che manifestazioni del genere abbiano a ripetersi con più frequenza con l’obiettivo di diffondere la cultura musicale.

Potrebbe interessarti

L'Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

L’Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

  • 15 Ottobre 2020

Nel 2011 l’Associazione Bandistica è stata riconosciuta come "Gruppo Musicale di Interesse locale e nazionale" dal Ministero per le Attività e i...

Lo chef Matteo Ferrantino

“Best Chefs Germany Awards”, Matteo Ferrantino nella top ten dei 100 migliori chef della Germania

  • 13 Ottobre 2020

Sesta posizione in classifica per lo chef mattinatese, alla guida del ristorante Bianc di Amburgo. L'inclusione nell'ambita classifica è uno dei più...

Videosorveglianza

Il Comune di Mattinata ha sottoscritto il Patto per l’attuazione della Sicurezza Urbana

  • 12 Ottobre 2020

Obiettivo prioritario del progetto è l’installazione e/o il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza comunali

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta