Ultimo giorno per visitare la Bit

Oggi chiude la 27° edizione nel polo fieristico di FieraMilano a Rho

Una tipica casa garganica è la vetrina utilizzata dall’assessorato alle risorse territoriali della Provincia di Foggia per l’edizione 2007 della Bit: stipiti, finestre, scala di accesso e cantonali riproducono ad effetto le costruzioni dei nostri paesi e attirano, per questa azzeccata intuizione di layout, un buon numero di visitatori in un mare di stand in cui era essenziale differenziarsi.

´Allo stand che abbiamo messo suª sottolinea l’assessore Antonio Angelillis ´non c’è spazio per le polemiche. La Borsa internazionale del turismo è un’occasione da utilizzare non per lamentarsi di questo o di quelloª. E il riferimento pare andare ai problemi sollevati da più parti e relativi alle infrastrutture e ai trasporti, ad iniziare dal sempre negletto aeroporto foggiano, che pure quest’anno hanno rischiato di snaturare la presenza della Puglia e della Capitanata a Milano e di mettere in secondo piano l’aspetto promozionale. ´Qui dobbiamo soltanto mettere in mostra il meglio delle nostre risorseª.

In questo quadro si inserisce anche la promozione dei sistemi rurali di Capitanata: per tale ragione la Provincia, per bocca dell’assessore Angelillis, ha annunciato a Milano la Fiera dei sistemi pastorali. L’evento debutterà durante la prossima fiera dell’Agricoltura programmata a Foggia dal 28 aprile al 3 maggio ed ha lo scopo di ´dimostrare che le produzioni zootecniche non industriali offrono un modello di sviluppo sostenibile e attento alle vocazioni del territorio, capace di innescare nell’economia locale proficui circuiti economico-produttivi. Con la fiera dei sistemi pastoraliª ha continuato Angelillis ´si vuole aumentare la visibilità del nostro patrimonio enogastronomico e studiare le forme per potenziare le ricadute economiche legate alla loro produzioneª.

Proprio alle produzioni enogastronimiche, assaggiate insieme alla musica e alla danza dei TerrAnima, si è voluto puntare sia per visitatori specializzati dei primi due giorni di fiera, sia per le migliaia di turisti che ieri ed oggi prendono d’assalto la Bit. Dal Subappennino al Gargano è un alternarsi sapori e gusti che, come prevedibile, lasciano i visitatori soddisfatti. Da Rignano a Faeto, da Monte Sant’Angelo a Rodi garganico, da Mattinata a Casalvecchio sono tante le piccole comunità i cui prodotti vengono apprezzati e fatti conoscere.

Potrebbe interessarti

Maria Chiara e Vincenza Bisceglia

Le due cugine Maria Chiara e Vincenza Bisceglia rivisitano un classico del Maestro Gianni Ciardo: “La Zita ascinnuta”

  • 24 Febbraio 2021

"Un omaggio ad un grande artista della comicità pugliese". Il video in questi giorni spopola su Facebook

Scuola

Scuola, la nuova ordinanza di Emiliano. Valida dal 24 febbraio fino al 14 marzo

  • 24 Febbraio 2021

Rimosso il limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi per le scuole dell’infanzia, le istituzioni scolastiche del ciclo primario e i...

Don Giovanni Totaro e Mons. Franco Moscone

Oggi è festa grande per il diacono Giovanni Totaro che sarà ordinato presbitero nella bella Chiesa di Santa Maria della Luce in Mattinata

  • 22 Febbraio 2021

Don Giovanni ha mosso i primi passi nella comunità ecclesiale di Mattinata e può dunque intravedersi il lievito della buona parola e...

Cerca

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta