Tutti all’appello per il “Pug”

Sabato incontro pubblico tra i redattori del piano e la popolazione

Ci saranno anche i redattori incaricati del Piano urbanistico generale (Pug) sabato alle 18 nella sala del museo civico.

Sarà, come è stato scritto nell’invito ricevuto dalle famiglie mattinatesi, il primo momento del “percorso comunitario di partecipazione” nella preparazione della nuovo strumento urbanistico della località garganica. Per esporre le direttive e i principi cui si stanno ispirando nel loro lavoro verranno da Bari Vincenzo Cotecchia e Paolo Pastore, entrambi espressione dell’Ateneo del capoluogo pugliese, dove il primo è stato per decenni docente ordinario insegnandovi varie discipline in campo geologico, ambientale ed ingegneristico e il secondo è professore associato di Architettura tecnica.

Da parte sua, il consiglio comunale, dopo le riunioni, avvenute nei giorni precedenti, della conferenza dei capigruppo e della giunta, ha detto il suo sì ad un Piano urbanistico che sia frutto della partecipazione dei cittadini.

Diversi gli interventi, dopo l’introduzione del sindaco Angelo Iannotta e dell’assessore all’urbanistica Lorenzo La Torre. I consiglieri Sdi Luigi Prencipe e Michelantonio La Torre hanno domandato le intenzioni in materia di sviluppo turistico e di edilizia residenziale pubblica. Per il gruppo misto, il diessino Francesco Prencipe ha sottolineato l’esigenza della coerenza concreta con quanto enunciato a livello di intenzioni per la programmazione urbanistica. Nella replica Iannotta ha voluto assicurare sugli impegni, presi pubblicamente in campagna elettorale, in materia di cooperative edilizie – “cardine del nuovo piano” – e sugli altri aspetti sollevati dalla minoranza. Per Francesco Paolo Prencipe, che ha parlato a nome del gruppo di maggioranza “Mattinata viva“, l’occasione di “procedere bene nella realizzazione del piano che disegnerà il futuro del territorio mattinatese non dovrà essere sprecata“.

E legato al tema del piano urbanistico pure l’altro argomento all’ordine del giorno: l’adesione alla “campagna delle città e comuni sostenibili” ed al “coordinamento delle agende 21 locali italiane“. Il consiglio ha deliberato di “impegnarsi ad adottare piani di azione di lungo periodo che mirino alla salvaguardia dell’ecosistema comunale e del suo sviluppo secondo i principi della sostenibilità concretizzando questi intenti mediante lo sviluppo a livello cittadino di una propria Agenda 21“. Da qui l’iniziativa di costituire il forum Mattinata 21, invitando alla partecipazione tutti i cittadini e le loro associazioni, nonchè tutti i potatori di interessi collettivi, da organizzarsi successivamente in apposite “commissioni”. Pertanto il “percorso di costruzione, diffusione, partecipazione e validazione del Pug dovrà essere integrato nel processo di Agenda 21 locale, facendo perno sui medesimi principi di trasparenza e accessibilità dell’Agenda 21 e dell’urbanistica partecipata“.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta