Tutti al museo tra musica, arte e cultura: una nuova sfida targata MAD

Grazie al MAD il Museo Civico di Mattinata si animerà per diventare un Centro di Cultura Contemporanea

Immaginate di essere a Berlino, Barcellona, Londra o in un’altra grande capitale europea. Immaginate di avere a disposizione un luogo di aggregazione per svolgere attività culturali, sociali e civiche. Bene, ora aprite gli occhi e vi accorgerete di essere sul Gargano, presso il Museo Civico di Mattinata.

È questo il progetto del MAD Music School di Mattinata, una squadra specializzata diretta da Pasquale Arena, ricca di qualificati professionisti della nostra zona. Una proposta recepita dal Comune di Mattinata, attraverso una delibera ufficiale, per la gestione e riqualificazione in comodato gratuito dei locali del Museo Civico, che da circa tre anni ha perso la sua funzione, in quanto completamente chiuso.

Il Centro di Cultura Contemporanea diventerà un polo culturale dotato di numerose funzioni (Museo, Biblioteca/Book Shop, Centro didattico, Auditorium, Cinema, Scuola di Musica) e ospiterà esibizioni, mostre, concerti, workshop e laboratori e molte altre attività che vanno da convegni e conferenze ai servizi di wine bar/caffetteria, agenzia di comunicazione, spazio wi-fi, con grande attenzione ai temi del riciclo e del riuso.

Il MAD si occupa dal 2008 di Didattica della Musica, Organizzazione Eventi (Live Concert e Masterclass, tra cui Horacio Hernandez Jojo Mayer, Mike Stern), Comunicazione e Graphic Design. MAD è l’acronimo di Music Art Doing: fare arte e musica nella città bianca del Gargano sta diventando, infatti, la regola, in grado di attrarre turisti e visitatori, con una marcia in più.
L’idea di questo progetto nasce dalla considerazione che a Mattinata non esistono attualmente spazi capaci di offrire un luogo di aggregazione per svolgere attività culturali e attirare turisti e visitatori, promuovendo il territorio e la cultura in generale.

Da qui, l’idea di ri-funzionalizzare gli spazi del Museo Civico di Mattinata in un’ottica più ampia rispetto a quella del museo tradizionale, capace di offrire occasioni di incontro e apprendimento e di diventare un luogo di aggregazione e un fattore di identificazione comunitaria del Gargano.

A breve il MAD darà il via a incontri più specifici, indirizzati ad interagire con associazioni e soggetti del territorio per la partenza di questa nuova sfida.

  • Samantha Berardino
    Ufficio Stampa Mad

Potrebbe interessarti

Meteo 22-01-2021

Meteo a Mattinata: non sono previste piogge ma vento abbastanza sostenuto

  • 22 Gennaio 2021

Temperature in ulteriore rialzo su tutte le regioni

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta