Turismo, i rischi del coronavirus

Sul Gargano cambierà la domanda ma gli operatori dovranno continuare a investire

Prospettive della stagione turistica 2020 in tempo di coronavirus. A fare una disanima della situazione è Giuseppe Aulisa, sulla base delle informazioni e dei dati acquisiti relativamente alle dinamiche turistiche del contesto territoriale e grazie al confronto con gli operatori del settore. Auilisa, commercialista e già consigliere comunale. ricorda di aver in questi anni «accompagnato diversi imprenditori nella realizzazione di progetti di investimento per strutture della ricettività alberghiera ed extra alberghiera, e sottolinea che all’interno del generale contesto negativo del turismo mondiale, “la destinazione turistica “Mattinata” potrebbe scontare meno di altre gli effetti nefasti della crisi finanziaria».

«Nonostante i dati in nostro possesso facciano intravedere negli ultimi anni una progressiva affermazione di sensibili processi di destagionalizzazione, il modello turistico garganico si contraddistingue ancora per presenze fortemente concentrate nei mesi estivi centrali». Aulisa continua ricordando che se è vero che si è avuta ain costante aumento della componente straniera», ciò nonostante, il suo peso specifico non è paragonabile a quello di altre località. Pertanto il Gargano “sconterà meno di altre destinazioni il prevedibile crollo del turismo straniero».

Ancora: il sistema turistico del Gargano e di Mattinata in particolare «si contraddistingue, anche per ragioni connesse al peculiare contesto urbanistico, per una forte presenza di strutture della ricettività extra alberghiera (affittacamere, case vacanze, b&b, etc.) rispetto ad altre località. È abbastanza logico ipotizzare che, quanto meno nella prima fase successiva al superamento dell’epidemia, il turista medio si indirizzerà verso strutture in grado di garantire maggiore privacy e minore esposizione a situazioni di contatto».

Senza considerare poi che, a seguito della pandemia si avranno stili di vita a cui si assoceranno comportamenti più prudenti: «Il turista medio dovrebbe conseguentemente indirizzarsi verso rider° destinazioni, pre-ferendole alle località ed ai centri caratterizzate da maggiore affollamento».

I dati degli ultimi anni certificano che Mattinata presenta un trend di crescita delle presenze (stimato nell’ordine del 7%) superiore rispetto alla media regionale. Positive sono anche le dinamiche di crescita di posti letto e di apertura di nuove strutture, entrambe superiori al dato medio pugliese.
Questi elementi certificano da un lato la pre-senza di un forte zoccolo duro di presenze’ dall’altro che Mattinata è una destinazione in decisa ascesa. Al crollo del mercato turistico estero farà da contraltare la contestuale apertura di maggiori possibilità in relazione al mercato domestico. Saranno molti gli italiani che pianificano soggiorni all’estero che si rivolgeranno a destinazioni turistiche nostrane.

Allora, cosa è possibile immaginare per l’immediato, per lenire le difficoltà che scon-tano le nostre realtà turistiche? Tassa di soggiorno: «Agli imprenditori rivolgo l’invito ad immaginare, anche in maniera condivisa. possibili richieste di utilizzo della tassa di soggiorno». Così, ((alla luce anche delle mi-sure di sostegno finanziario in arrivo dallo Stato centrale, sarebbe utile un confronto con il Comune per chiedere quante risorse non risultano ancora impegnate e sono immediatamente utilizzabili. Ma bisogna farlo con idee chiare e condivise». «Ai tanti imprenditori che hanno avviato progetti di riqualificazione ed ammodernamento dico di non abbattersi. Superato questo momento di difficoltà, l’investimento in qualità sarà il vantaggio competitivo da cui ripartire».

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Ticket ufficio postale

“Chi è l’ultimo?”, all’ufficio postale di Mattinata adesso lo decide il numerino

  • 26 Ottobre 2020

E' attivo il nuovo servizio di prenotazione tramite ticket, in modo da presentarsi allo sportello quando arriva il proprio turno

Commemorazione dei Defunti, gli orari di apertura del Cimitero comunale

  • 24 Ottobre 2020

Fatte salve le eventuali restrizioni per contenimento da contagio da Covid-19

Agriturismo

Pentassuglia e Nardone: “Da venerdì 23 ottobre al via i tre bandi per agriturismi, florovivaismo e vitivinicolo”

  • 22 Ottobre 2020

Gli interventi messi a punto si aggiungono ad una serie di strumenti di aiuto attivati dalla Regione Puglia per ristorare le imprese...

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta