Successo per la 14° edizione della “Regata del Gargano”

Record d’iscrizioni. S’impone ancora EDB-Jebedee

E’ stata la regata dei record la 14° edizione della Regata del Gargano Pizzommunno Cup – Trofeo Frattarolo & Trofeo Inside Baia dei Venti.

Trionfa per la seconda volta consecutiva EDB-Jebedee, il J24 armato da Gaetano Soriano del Circolo Nautico il Maestrale di Bisceglie e timonato da Luca Gaglione, giovane promessa della Vela di Puglia.
Record per i venti: la tappa di andata della Regata del Gargano ha contato su venti provenienti da ogni direzione che per un tratto hanno sfiorato anche i trenta nodi e con una Tramontana che ha messo a dura prova gli equipaggi, rendendo le prove estremamente tecniche e lo spettacolo, per chi ha seguito la gara, davvero eccezionale.

Record anche per la presenza di imbarcazioni di tutte le categorie: in gara ben quarantasette. Quest’anno il premio per l’imbarcazione giunta da più lontano è volato a Gallipoli, a bordo di Terza Berenice armata da Fabio Chiarelli. Piacevoli le incursioni dei marchigiani che con Wind Blue, armata da Gianclaudio Bassetti, hanno portato a casa il primo premio della Categoria Crociera/Regata, seguiti da Pervinca della Lega Navale di Monopoli armata da Cosimo Ostuni, e da Faust X2 di Ernesto Somma e timonata da Fabrizio Buono che ha vinto anche il Campionato Zonale d’Altura e Grande Altura, più noto come Giro di Puglia a vela.

Si sono confermati nella categoria Minialtura al terzo posto Folle Volo-Pegasus di Antonio Pastore del CUS Bari e per la terza edizione consecutiva, ha mantenuto il secondo posto 5 for Figthing della Lega Navale di Monopoli armata da De Bellis e Vitti.
Nella categoria crociera resta al Centro Velico Gargano il premio per il primo posto conquistato da Stardust di Romeo Romolo e timonata dalla giovanissima Fabrizia Romeo che si è portata a casa anche la coppa Coni e quella per la più giovane timoniera. Si conferma un equipaggio ben equilibrato quello di Mimmo Damiani che con la sua Rubin del CUS di Bari conquista il secondo posto di categoria, seguita da Gaia di Attilio Manfrini della Lega Navale di Manfredonia che ha avuto in equipaggio l’ammiraglio Marcello De Donno, presidente nazionale della Lega Navale Italiana.
Per la categoria Diporto, quella più numerosa, si sono distinti Toscane della Lega Navale di Ortona, Calaspido del Centro Nautico Il Maestrale, ed Evasione della Lega Navale di Molfetta.

Non sono mancati gli effetti speciali. Alla spettacolare partenza da Vieste, infatti, uno yacht, Kamal di Molfetta, ha disalberato e un altro, Amarcord di Nicola Mancino del CN Maestrale di Bisceglie, ha perso il timone: provvidenziale è stato l’intervento della motovedetta CP 2072 della Capitaneria di Porto di Manfredonia, che ha vigilato sull’intera manifestazione.

´E’stata una regata eccezionale ha commentato Raffaele Ricci presidente dell’VIII zona FIV ´vento impegnativo, equipaggi agguerriti e competitivi ad un tempo e tanta voglia di regatare. Con questa manifestazione si è chiuso tra l’altro il Giro di Puglia a vela, giunto alla tredicesima edizione e la Regata del Gargano è assurta ai livelli della Brindisi-Corfù e della Coppa Magna Grecia, dimostrando che mare, vento, vela, sport e turismo nautico sono elementi vincenti per lo sviluppo di un territorio“.

La regolarità della gara è stata garantita da un comitato di regata tra i migliori del Mezzogiorno presieduto da Raffale Marinelli, consigliere nazionale, che si è avvalso dell’esperienza di Raffaele Ricci, presidente dell’VIII zona FIV, di Maria Luisa d’Ippolito, Giovanni Lombardi Giusi Murgo e Mario Frattarolo.

Alla premiazione erano presenti le massime autorità civili e militari: l’on. Michele Bordo, l’on Antonio Leone, il Presidente della Provincia, Carmine Stallone, l’assessore provinciale alle risorse del territorio, Antonio Angellilis l’assessore allo Sport del Comune di Manfredonia Pasquale Bisceglia, il sindaco di Vieste Ersilia Nobile, il comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia Antonio Ranieri e quello del Circolare Vieste Simoncelli, nonchè il console del Touring Club Vincenzo D’Onofrio.

L’appuntamento è a Settembre 2007 con la XV edizione della Regata del Gargano.

  • tratto dal sito web del Timonieri.it

Potrebbe interessarti

Madonna della Luce

Da Mattinata a Napoli il viaggio del quadro della Madonna della Luce rubato nel 1971

  • 19 Gennaio 2021

Si tratta di una seconda copia o invece si è di fronte ad una recentissima riproduzione in copia, utilizzando proprio il prototipo...

A sinistra Franco Onorato responsabile tesseramento Vespa Club Foggia Gargano con Camilla Manna referente di Mattinata

Camilla Manna nominata referente del Vespa Club Foggia Gargano per la zona di Mattinata

  • 19 Gennaio 2021

Fondato nel 2003 dall'attuale Presidente Maurizio de Vita, ha circa 300 soci ed è tra i primi 20 club per numero di...

Orecchiette con cime di rapa

Ricetta orecchiette con cime di rapa

  • 14 Gennaio 2021

Ricetta facile e veloce, con ingredienti semplici che rievocano gli odori e i sapori della tradizione pugliese

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta