Spiagge per tutti?

Partono i controlli, non mancano casi da monitorare

Pochi casi isolati ma da tenere sotto controllo.
Parte con queste premesse, l’entrata in vigore della nuova legge sull’accesso libero alle spiagge.
Ieri il primo giorno e non mancano el segnalazioni: una a Vieste, un paio a Rodi Garganico.
Cifre nella norma, secondo i primi rilievi della Capitaneria di porto di Manfredonia che ha giurisdizione sui 297 chilometri di costa che vanno dal Saccione (confini con il Molise) all’Ofanto.

Premesse che lasciano ben sperare per il futuro, laddove si ritiene necessaria una pianificazione che, a partire da ieri, porti a ottimizzare l’obiettivo del legislatore nel rispetto di diritti, dei gestori dei lidi e dei cittadini.

Questi ultimi ora hanno la possibilità di accedere alla spiaggia libera anche attraversando lidi in gestione se entro 150 metri non esistono altri varchi.
A Manfredonia, quartier generale della Capitaneria, la situazione è sotto controllo grazie anche alla collaborazione allacciata con i Comuni rivieraschi.
´Sì, la parola giusta – esordisce il comandante Antonio Ranieri – è ìpianificazioneî.
Assurdo pensare che in pochi giorni, e per altro nel pieno della stagione estiva, si possa applicare in ìtotoî la legge.
I primi, necessari, interventi sono stati già effettuati e, come nel caso di Vieste, non mancano le segnalazioni.
In questo caso, l’attività svolta dalla nostra sezione viestana, ha fatto sì che venisse trovata una soluzione grazie anche alla disponibilità del gestore del lidoª.

La particolare orografia del Gargano non permette soluzioni… veloci.
´Troppi spazi e spiagge – conclude Ranieri – di poche decine di metri, difficili da controllare tutte e in poco tempo.
è un altro motivo – aggiunge Ranieri – perchè il tutto venga programmato e che, al più presto si giunga a una soluzione che permetta la piena applicazione della nuova normativaª.

Ai Comuni, che hanno anche la gestione del demanio marittimo, il compito di controllare le coste.
´Abbiamo un paio di zone inaccessibili – esordisce Ersilia Nobile, sindaco di Vieste – ma non ci sono mai state situazioni particolari.
Nell’ottica di rendere più fruibili spiagge e arenili del nostro territorio, stiamo realizzando camminamentiª.

Da Vieste a Rodi, uno dei centri garganici con diversi chilometri di spiaggia non data in concessione, cioè libera.
´Grossi problemi non ne stiamo incontrando – commenta il primo cittadino Carmine D’Anelli.
Un paio di segnalazioni ci sono giunte da Lido del Sole, villaggio turistico sotto la nostra giurisdizione, dove, per problemi tra gestori confinanti, era stato penalizzato il semplice fruitore della spiaggia.
Con una buona opera di mediazione il problema si sta risolvendo. Fortunatamente la nostra costa conta due chilometri di spiaggia libera e ciò permette un maggior deflusso di bagnanti.
Così come da anni il nostro territorio è ìtappezzatoî di avvisi e ordinanze affinchè tutte le norme in materia vengano rispettate.
I controlli? Facciamo quello che possiamo.
L’organico della polizia municipale non è così pingue da permetterci verifiche capillari e quotidiane.
Vengono effettuate a campione ma sembra che, per il momento possa bastareª.

Mattinata conta alcuni chilometri di litorale roccioso, con diverse calette e spiaggette.
´Il caso estremo – precisa Angelo Iannotta, sindaco del centro turistico – è quello di Baia dei Faraglioni dove insistono un paio di grosse strutture alberghiere.
Grazie anche alla collaborazione degli operatori turistici, il Comune rilascia ogni giorno 30 pass a chiunque ne faccia richiesta.
Servono ad accedere alla spiaggia, per motivi turistici e anche di ricerca, direttamente dalle strutture alberghiere.

  • Antonio D'Amico

Potrebbe interessarti

Madonna della Luce

Da Mattinata a Napoli il viaggio del quadro della Madonna della Luce rubato nel 1971

  • 19 Gennaio 2021

Si tratta di una seconda copia o invece si è di fronte ad una recentissima riproduzione in copia, utilizzando proprio il prototipo...

A sinistra Franco Onorato responsabile tesseramento Vespa Club Foggia Gargano con Camilla Manna referente di Mattinata

Camilla Manna nominata referente del Vespa Club Foggia Gargano per la zona di Mattinata

  • 19 Gennaio 2021

Fondato nel 2003 dall'attuale Presidente Maurizio de Vita, ha circa 300 soci ed è tra i primi 20 club per numero di...

Orecchiette con cime di rapa

Ricetta orecchiette con cime di rapa

  • 14 Gennaio 2021

Ricetta facile e veloce, con ingredienti semplici che rievocano gli odori e i sapori della tradizione pugliese

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta