Si avvicina la nomina del nuovo vescovo che prenderà il posto di mons. Domenico D’ Ambrosio

La rosa di nomi esaminati dalla Santa Sede è ormai ristretta e le cose sarebbero fatte

Domenica prossima sull’
ampio sagrato della chiesa di San Pio e nelle strade della cittadina garganica saranno in tanti ad attendere Papa Benedetto XVI. Tra di essi anche numerosi vescovi delle diocesi vicine. E molto probabilmente in mezzo a loro ci sarà colui che prenderà il posto di mons. Domenico D’
Ambrosio
, trasferito dalla arcidiocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo alla sede metropolitana di Lecce. La rosa di nomi sui quali nelle scorse settimane si è diretta l’attenzione della Santa Sede è ristretta sempre di più e le cose sarebbero oramai fatte. Dal 21 giugno, data della visita papale alle spoglie del santo di Pietrelcina, ogni giorno è buono per l’annuncio che arriverà da Roma. Salvo sorprese dell’ultima ora, la scelta dovrebbe cadere su mons. Michele Castoro, attuale Vescovo di Oria, provincia di Brindisi.

Il vescovo Castoro è nato cinquantasette anni fa ad Altamura (Bari) ed ha una storia che lo renderebbe il più adatto e qualificato a ricoprire il delicato ruolo di responsabile di una chiesa locale di primaria importanza, conosciuta in tutto il mondo per essere il luogo della vita e delle opere di spiritualità e di carità fattiva del frate cappuccino stimmatizzato. Il presule, infatti, è conosciuto e apprezzato nei Sacri Palazzi: nella Curia Romana ha prestato il suo servizio ministeriale per vent’anni, dal 1985 a 2005. Prima come officiale e poi come capo ufficio, ha lavorato in quella che è nota come la “Fabbrica dei vescovi”, ossia la Congregazione per i Vescovi, che si occupa delle materie che riguardano la costituzione e la provvista delle diocesi, nonché l’esercizio dell’ufficio episcopale. Carattere, capacità di governo e virtù di mons. Castoro sono stati vagliati quindi per lungo tempo dai cardinali e arcivescovi componenti la Congregazione vaticana, ad iniziare dal prefetto Giovanni Battista Re, che venne in Puglia nel
2005 per ordinarlo vescovo nella chiesa cattedrale di Altamura.

Va aggiunto che nel 2001 Castoro è diventato anche Sostituto della Segreteria del Collegio Cardinalizio. Di tutto rispetto il suo curriculum di studi: ha seguito i corsi filosofici e teologici nella Università Lateranense e nella Università Gregoriana, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Fondamentale; in seguito ha ottenuto la Laurea in Storia e Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari. Oltre ai compiti di governo a Roma ha pure svolto ministero pastorale in senso stretto: assistente spirituale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, collaboratore nella Parrocchia di Santa Maria delle Grazie al Trionfale e cappellano delle Suore Discepole del Sacro Cuore. Ma quali saranno i compiti ai quali verrà chiamato il nuovo arcivescovo della Chiesa di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo? Si parla in maniera insistita di sdoppiare le funzioni che mons. D’Ambrosio, per decisione del Papa, assommava nella sua persona.


In verità, già nella lettera pontificia del 22 febbraio 2004 a firma di Giovanni Paolo II, la nomina a Presidente della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza – Opera di Padre Pio da Pietrelcina
conteneva un inciso: veniva fatta al momento presente, lasciando quindi immaginare che successivamente, dopo la risoluzione delle problematiche allora presenti, sarebbe stata possibile una diversa organizzazione. Proprio quello che avverrebbe adesso, con la nomina di un vescovo che lascerebbe gli aspetti economici delle strutture ospedaliere e caritative di Padre Pio ad altri.

  • Francesco Bisceglia (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Potrebbe interessarti

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Eletti alle regionali provincia di Foggia

Elezioni Regionali 2020 a Mattinata: i risultati per singolo candidato e singola lista

  • 24 Settembre 2020

Tutti i dati dello spoglio delle schede elettorali per liste e singoli candidati alla Regione Puglia

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta