Servizio Civile: ok del Ministero al progetto del Parco

La tutela dell’ambiente a giovani in cerca di prima occupazione

Buone nuove per i giovani in cerca di prima occupazione. Ed arrivano tutte dal Parco Nazionale del Gargano. L’Ente di via Sant’Antonio Abate a Monte Sant’Angelo guidato da Giandiego Gatta si è vista approvare la richiesta di iscrizione alla classe 3™ dell’albo nazionale provvisorio degli enti di servizio civile nazionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile di via San Martino della Battaglia civico 6 a Roma ha infatti accolto la domanda di accreditamento presentata dal Parco. La nota a firma del direttore generale dell’Ufficio Nazionale Massimo Palombi giunta a Monte Sant’Angelo la scorsa settimana ha provocato un moto di soddisfazione nei vertici dell’Ente Parco.

Quest’ultimo vede così spalancarsi davanti a sè la possibilità di rafforzare il proprio ruolo in due diverse direzioni vale a dire tutore e guardiano del territorio e dell’ambiente da un lato e punto di riferimento dei giovani alla ricerca di una esperienza di volontariato-lavoro dall’altro. Infatti attraverso i progetti presentati sarà possibile utilizzare giovani in cerca di prima occupazione in compiti di utilità sociale e per quanto riguarda il Parco, in ambito strettamente ambientale.

I bandi, tutti rivolti ai giovani (si stima che saranno coinvolti una ottantina di unità lavorative), verranno successivamente pubblicati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La quale mediante l’Ufficio governativo preposto si prenderà cura di indicare le previste modalità per permettere il reclutamento degli stessi. Il Parco a tal scopo ha presentato due progetti inerenti la prevenzione degli incendi e la raccolta dei rifiuti, due capisaldi dell’azione di prevenzione dell’Ente sul fronte della tutela del territorio. Vista la natura dei progetti presentati, è plausibile sostenere la tesi che il tutto possa prendere corpo ben prima dell’avvio della prossima stagione estiva, quando il polmone verde del Gargano subisce il consueto assalto di orde di vacanzieri non sempre consapevoli di star visitando un’area protetta.

Ragione questa che espone il pregiato quanto delicato ecosistema ambientale del Gargano alla minaccia dell’uomo. Da qui la necessità di ricorrere all’azione di difesa di giovani volontari schierati in diverse zone del Promontorio. Le unità lavorative da utilizzare avranno una dislocazione che abbraccerà ben 18 sedi.

Tante quante ne sono state previste per l’attuazione dell’intero progetto. Ossia:
Centro Visita 1 – Largo Roberto il Guiscardo Monte Sant’Angelo;
Centro Visita 2 – Località Oasi Lago salso e Daunia Risi Manfredonia;
Centro Visita 3 – Località Borgo Celano San Marco in Lamis;
Centro Visita 4 – Quartiere San Giacomo Rodi Garganico;
Centro Visita 5 – via Banchina Vollaro Lesina;
Ente Parco Nazionale del Gargano località Bosco Quarto Coppa del Giglio in agro del Comune di Monte Sant’Angelo e le restanti 12 sedi riguardano tutte l’Ente Parco Nazionale del Gargano in via Sant’Antonio Abate di Monte Sant’Angelo.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta