Servizio Civile, altri quattro volontari per il Parco

Il progetto ”A scuola nel Parco” punta a promuovere nelle scuole del territorio garganico la cultura dell’ambiente

Il Parco nazionale del Gargano incassa l’approvazione e il finanziamento del secondo progetto di Servizio Civile presentato nel 2016. Ai quattro volontari del primo progetto “Parcogiochi: avventura in natura”, se ne aggiungeranno altri quattro previsti dal secondo progetto di educazione ambientale intitolato “A scuola nel Parco”, valutato ed approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Puglia.

Il progetto “A scuola nel Parco” punta a promuovere nelle scuole del territorio garganico la cultura dell’ambiente attraverso dei percorsi che sviluppino la capacità di mettersi in relazione continua con il mondo e con le grandi sfide ambientali. I quattro volontari selezionati, tra cui un giovane con disabilità, saranno coinvolti direttamente nella gestione di uno sportello informativo a disposizione della comunità locale sui temi della tutela delle aree naturali protette, e svolgeranno attività di comunicazione, animazione territoriale, organizzazione di eventi e manifestazioni.

“L’approvazione di due progetti di Servizio Civile – spiega il presidente del Parco del Gargano Stefano Pecorella – rappresenta, da un lato, il riconoscimento del lavoro positivo svolto per integrare l’istituzione con il territorio e la sua comunità e  dall’altro, dimostra l’importanza dei temi dell’educazione ambientale e della cultura alla sostenibilità. Aver centrato per due volte l’obiettivo, ci consente di guardare al futuro con maggiore tranquillità e con la consapevolezza di aver dimostrato di esser capaci di costruire progetti seri e credibili. Sono anche contento di poter allargare la platea dei giovani beneficiari anche a ragazzi diversamente abili. Il processo di integrazione sociale in atto deve sviluppare pari opportunità con un percorso lento e costante, che come Parco abbiamo intrapreso sin da subito e che abbiamo intenzione di portare avanti”.

Alle selezioni potranno partecipare giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. I candidati dovranno presentare la domanda per la selezione entro le ore 14:00 del 30 giugno all’Ente Parco del Gargano con le modalità previste dal bando. La durata del servizio civile è di 12 mesi e prevede un trattamento mensile economico di Euro 433,80.

Per tutte le informazioni necessarie, consultare la seguente pagina web: http://www.parcogargano.gov.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=1352

Potrebbe interessarti

Satelliti Starlink

Scia luminosa in cielo nella notte di Mattinata: sono i satelliti Starlink di Elon Musk

  • 8 Maggio 2021

Parte il tam tam sui social: si tratta della carovana di satelliti del programma Starlink per l'internet global

La spiaggia di Mattinata

Spiagge, il calendario delle riaperture e le regole da rispettare in spiaggia

  • 7 Maggio 2021

In base alle nuove linee guida regionali le regole da seguire per quanto riguarda  le spiagge (sia quelle in concessione, sia quelle...

La spiaggia di Mattinata

Ordinanza Balneare 2021, altri 300 mila euro per i progetti dei Comuni su accessibilità delle spiagge libere ai disabili: istanze da presentare entro il 28 maggio

  • 7 Maggio 2021

Per questa nuova tornata, sarà data precedenza ai Comuni che non hanno ricevuto finanziamenti nelle precedenti edizioni e a quelli che hanno...

Cerca

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta