Se qualcuno bussa a casa… non è l’Ausl !!!

L’ Ausl Fg/2 mette in guardia i cittadini su tentativi di “raggiro”

´La Ausl Fg/2 non eroga servizi a domicilio e tantomeno istruisce ricorsi per pratiche già passate al vaglio delle commissioni per la valutazione dei requisiti per il riconoscimento di invalidità. La sola eccezione, riguarda le visite domiciliari per richiedenti costretti a letto, le cui modalità vengono tuttavia comunicate per iscritto e sono anche concordate con gli interessati“.

Così il direttore generale della Ausl Fg/2, Donato Troiano, all’indomani del raggiro da parte di due truffatrici che si erano introdotte in casa di due anziani, affermando di essere personale medico dell’azienda sanitaria abilitato alla revisione dell’esito di prima istanza, per il riconoscimento della indennità di accompagnamento.

Fermo restando che una inchiesta interna ha escluso ogni e qualsivoglia fuga di notizie riservate, è comunque davvero inquietante” prosegue il direttore generale ´che le due truffatrici fossero a conoscenza del fatto che l’anziana signora aveva già richiesto, con esito negativo, di veder riconosciuta l’indennità di accompagnamento da parte della commissione medica preposta. E di ciò hanno vilmente approfittato, facendo leva su una questione di salute, ed hanno messo a segno il loro turpe disegno.

Di fronte a questi episodi occorre la massima prudenza, soprattutto da parte degli anziani, prima di aprire la porta di casa a degli sconosciuti. Né ci deve porre alcun problema, al minimo sospetto, a telefonare alle forze dell’ordine. E se qualcuno busserà alla porta a nome della Ausl Fg/2, si può essere certi che si tratta di un tentativo di raggiro“.

  • Ufficio stampa Ausl Fg/2

Potrebbe interessarti

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

  • 22 Aprile 2021

A Manfredonia, con il progetto Borgo Bambino, pazienti psichiatrici insegnano ai bambini a prendersi cura delle piante e a rispettare l’ambiente

Mattinata mare

“Stessa spiaggia, stesso mare”: nel 2021 le regole per andare in spiaggia sono le stesse del 2020

  • 21 Aprile 2021

Marco Scajola, coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio, è tornato sull'argomento precisandone i punti chiave

Estate con il covid

Estate 2021: in arrivo la zona blu? Le regole in spiaggia per un’estate in sicurezza

  • 19 Aprile 2021

Alcune regole potrebbero essere introdotte per gli stabilimenti balneari in prossimità dell'estate

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta