Proposta messa in sicurezza ”galleria Monte Saraceno”

Pubblichiamo uno studio redatto da un nostro concittadino sulla questione galleria

Pubblichiamo di seguito uno studio redatto da un nostro concittadino sulla questione della messa in sicurezza della galleria Monte Saraceno, con illustrazioni e spiegazioni dettagliate.

Il motivo della proposta

L’esigenza di dividere rigidamente ed in modo continuo le due corsie all’interno della galleria, tramite moduli di barriere in cemento-acciaio denominate New Jersey, emerge da dati oggettivi, rilevabili dall’esperienza acquisita dal 1982 ad oggi:

– gran parte degli incidenti mortali che si sono registrati nella galleria si sono verificati per urti frontali-laterali derivati da invasioni della corsia opposta che, di conseguenza, rappresentano il pericolo più immediato e grave per il traffico in questa galleria;
– chi percorre quotidianamente la galleria può constatare che le situazioni più frequenti di pericolo derivano da sconsiderate manovre di sorpasso;
– l’inadeguatezza della luminosità, del fondo stradale, della larghezza della carreggiata e della segnaletica interna sono cause concomitanti che aggravano la situazione di pericolo e rendono ancor più urgente la separazione delle corsie, proprio a causa dei minimi requisiti di sicurezza.

L’utilità immediata di questo intervento

La divisione rigida delle corsie all’interno della galleria, come viene presentata nella proposta illustrata di seguito, non richiede importanti interventi strutturali e, per la relativa economia della spesa e del tempo di realizzazione, potrebbe rivelarsi un rimedio immediato ed efficace verso la soluzione del problema, evitando ulteriori ritardi dovuti a discussioni su rimedi più costosi e articolati, a lungaggini burocratiche e a carenza di fondi per interventi più radicali che, congiuntamente, ritarderebbero in modo pericoloso la messa in sicurezza della galleria a scapito della incolumità dei cittadini della comunità e degli ospiti, nel corso della stagione estiva.

 

Descrizione e funzione della barriera “New Jersey”

La barriera New Jersey che prende il nome dallo stato della federazione degli stati Uniti d’America che per primo l’adottò agli inizi degli anni ’70, è un dispositivo di sicurezza utilizzato per incanalare il flusso stradale ed evitare l’invasione della corsia opposta per cause accidentali.

Le barriere New Jersey possono essere di diverse forme e materiali a seconda della funzione che andranno a svolgere:

  • in cemento armato, sono lunghe e mediamente alte, vengono utilizzate solitamente per cantieri autostradali; spesso svolgono anche la funzione di spartitraffico permanente in strade ad alta velocità.

Visualizza lo schema della Bariera di sicurezza spartitraffico

 

Prescrizioni per la messa in sicurezza della Galleria

  • Il traffico in galleria diventa a doppio senso con inibizione di sorpasso, mediante barriera new jersey disposta lungo la linea di mezzeria.
  • Limite di velocità 40 – 80 km/h secondo i limiti già in atto.

Dotazioni

  • Sviluppo lineare complessivo della barriare New Jersey: 2.850 metri (2.150 + 700)
  • Sviluppo lineare di un modulo di barriera: 6 metri
  • Composizione di un settore di barriera all’interno della galleria: 6 moduli per totale di 48 mt. lineari
  • Interruzione tra settori di barriera all’interno della galleria: ogni 48 metri
  • Spazio di svincolo tra settori di barriera all’interno della galleria: 3 metri. Per evitare intrusioni intenzionali sulla corsia opposta, lo spazio è interrotto da una catena di sicurezza che viene rimossa solo in caso di emergenza per consentire l’accesso sulla corsia opposta dei mezzi di soccorso.
  • Avvisatori luminosi e/o acustici disposti all’interno della galleria: 10 (ogni 215 mt.)
  • N° complessivo di moduli “new jersey”: 433
  • N° complessivo di barriere “new jersey” all’interno della galleria: 48
  • N° complessivo di interruzioni di svincolo all’interno della galleria: 42

Visualizza il riepilogo delle Dotazioni per la messa in sicurezza della galleria

In galleria: dettaglio e funzione degli svincoli di sicurezza.

 

Dispositivi di sicurezza per inibire l’accesso contro-mano

Area di preavviso: 50 metri

  • Segnaletica: divieto di accesso. Distanza: 30 mt
  • Semaforo rosso: distanza 20 mt 

Area di allerta: 50 metri

  • Barre stradali contro-verso: preavviso acustico-meccanico d’infrazione, mediante sensori allertano i successivi dispositivi di sicurezza. Distanza 50 mt. dalla videocamera.

Area di emergenza: 200 metri

  • Videocamera di sorveglianza: dalla linea del semaforo rosso rileva l’infrazione e, mediante sensori, allerta successivi dispositivi di emergenza, all’esterno e all’interno della galleria.
  • Avvisatore acustico: avviso d’infrazione, mediante sensore, attiva sistema di sbarramento e l’allerta luminoso e sonoro in galleria. Distanza : 200 mt. dalla sbarra.

Area di sicurezza: 50 metri

  • Sbarramento: sbarra la strada al veicolo contro-mano. Distanza: 50 metri dall’imbocco della galleria

Area di allerta in galleria: 200 metri

  •  Segnalazione luminosa e sonora: semaforo rosso e avvisatore acustico, preavvertono dell’abbassamento della sbarra per provenienza del veicolo contro-mano.

La galleria secondo lo studio condotto da un nostro concittadino.

Potrebbe interessarti

Libri

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’anno scolastico 2020/2021

  • 13 Maggio 2021

Destinatari sono gli studenti che nell'anno scolastico 2020/2021 frequenteranno le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie

My Favorite Sax

Al “My Favorite Sax” di Empoli, concorso internazionale per giovani sassofonisti, primo premio assoluto per Sante Leone

  • 11 Maggio 2021

Il musicista mattinatese è risultato vincitore del Primo Premio Assoluto con votazione 100/100, con il Quartetto Yule, nella categoria quartetto di saxofoni...

Puglia in zona gialla

Puglia in zona gialla: come comportarsi dal 10 maggio

  • 10 Maggio 2021

È consentito spostarsi verso un'abitazione privata, una sola volta al giorno, per massimo 4 persone, oltre figli minori di 18 anni, persone con...

Cerca

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta