Prodotti tipici del Gargano al ristorante di Montecitorio

Onorevoli a tavola con pane e caciocavallo podolico

Provengono da tutti i territori italiani, sono rigorosamente d.o.p., i.g.p. ed inseriti negli atlanti di gastronomia regionale e sono il vanto dell’Italia intera nel mondo.

Sono i prodotti tipici italiani. Per loro, delizia della gastronomia nostrana, si apriranno a breve le porte dei ristoranti di Montecitorio, vetrina speciale per dare rilievo ad una delle realtà tradizionali, culturali ed economiche più rilevanti d’Italia.
Il tutto grazie ad una iniziativa di Ermete Realacci, parlamentare nazionale, il quale ha varato questa iniziativa dal forte impatto promozionale con lo scopo di ìpuntellare un settore di eccellenza dell’immagine del Bel Paese nel mondoî.

Nel nutrito elenco dei prodotti tipici di rango provenienti da ogni regione d’Italia, che presto arriveranno sulle tavole dei ristoranti dei Deputati a Palazzo Chigi, sono annunciati i big della filiera eno-gastronomica del Gargano vale a dire il caciocavallo podolico, il pane di Monte Sant’Angelo, gli agrumi del Gargano e l’olio extravergine d’oliva dauna Gargano Dop.

Il caciocavallo podolico è un formaggio nobile, che non viene usato in cucina, ma soltanto a tavola. Quando è ben maturo ñ e può stagionare anche cinque o sei anni ñ ha profumi complessi, ampi, di pascolo e spezie e una persistenza gustativa inimitabile. Viene prodotto solo in certi periodi dell’anno ñ se ne fa pochissimo ñ e deriva dal latte delle vacche podaliche. E’ considerata la star della gastronomia locale. E’ presidio Slow Food.

Il pane di Monte Sant’Angelo è stato invece inserito nell’Atlante Regionale dei prodotti tipici, grazie all’impegno dell’Ente Parco Nazionale del Gargano del Presidente Giandiego Gatta. E’ ritenuto fortemente speciale grazie alle sue forme fuori dall’ordinario e alla sua fragranza, la quale è capace di mantenersi intatta anche a distanza di 10 giorni. Viene ìesportatoî a Milano e in genere in tutto il settentrione d’Italia.

Altro presidio Slow Food sostenuto dall’Ente Parco sono invece gli agrumi del Gargano (insigniti del marchio Igp), i quali comprendono il Femminello del Gargano, il limone più antico d’Italia e l’Arancia bionda del Gargano, che matura tra aprile e maggio conservandosi dolce e succosa sull’albero fino a settembre.

Ultimo prodotto garganico annunciato sulle tavole di Montecitorio è l’olio extravergine d’oliva Dauna Gargano Dop ottenuto dalla varietà Ogliarola Garganica presente negli oliveti in misura non inferiore al 70%.

Tutti prodotti questi, che grazie alla lungimirante politica dell’Ente Parco, hanno raccolto un grande successo al recente Salone del Gusto di Torino, quando gli stand sono stati presi d’assalto da numerosi estimatori del Gargano.

L’iniziativa ìProdotti tipici sulla tavola di Montecitorioî è scaturita dal convegno con i sindaci dei piccoli comuni che si è tenuta alla Camera lo scorso novembre, nel quale si è evidenziato come quei territori siano patria dei prodotti tipici certificati italiani, con la presenza del 93% dei prodotti Dop e Igp e il 79% dei vini più pregiati, fra Doc e Docg. L’universo di prodotti enogastronomici tipici del Gargano, frutto di tradizioni di sapori, profumi ed aromi, sono pertanto pronti ad inondare le cucine dei locali di Montecitorio, consacrando il Parco Nazionale del Gargano quale protagonista della rinascita della tipicità della Montagna del Sole.

(Ufficio Stampa Parco Nazionale del Gargano)

Potrebbe interessarti

Manifestazione sportiva-culturale, organizzata dal Nuovo Comitato San Lorenzo in collaborazione con l’APS Abili&Disabili

Calcio a 5 B1, è nata la prima squadra femminile Italiana non vedenti. Nella rosa anche la mattinatese Michela Cota

  • 30 Settembre 2020

L'evento ha permesso di offrire una diversa visione della disabilità, facendo comprendere ai presenti che non esistono limiti se non quelli che...

Carmine Zaffarano e Michele Vitarelli, presidente del Comitato Festa Patronale

Il Comitato Festa Patronale omaggia Carmine Zaffarano per i suoi ventun anni al servizio di Mattinata e della Parrocchia

  • 30 Settembre 2020

Ventun anni al servizio di Mattinata mettendoci sempre passione, impegno e trasparenza che hanno contraddistinto il suo operato a favore di tutto...

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta