PRIMO MAGGIO: Festa del Lavoro

La difesa del diritto al lavoro è la condizione più solida per lo sviluppo

Ancora un PRIMO MAGGIO, ancora il LAVORO al centro dell’attenzione, ancora una festa, per ricordarci che senza lavoro non esiste dignità, non esiste benessere, non esiste inclusione sociale.

Un momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche o sociali, per affermare i propri diritti e migliorare la propria condizione.

Nasce con questa connotazione la giornata del 1° Maggio, che affonda le sue radici nel 1866 nell’ambito della Prima Internazionale riunita quell’anno a Ginevra.

La festa dei lavoratori viene celebrata in tutto il mondo anche dalla Chiesa, che fa memoria liturgica di San Giuseppe lavoratore.

Potrebbe interessarti

Meteo 22-01-2021

Meteo a Mattinata: non sono previste piogge ma vento abbastanza sostenuto

  • 22 Gennaio 2021

Temperature in ulteriore rialzo su tutte le regioni

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Primo maggio: festa del lavoro

Sabato tutti in villa per una serata all’insegna della buona musica e del divertimento

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro

Come ogni anno il 1° maggio si celebra in tutto il mondo la festa del lavoro, una giornata che pone la sua attenzione sul lavoro e ricorda che senza di esso non esiste dignità, non esiste benessere, non esiste inclusione sociale.

Questa giornata affonda le sue radici nel 1866 nell’ambito della Prima Internazionale riunita quell’anno a Ginevra. Il 1° maggio è celebrato anche dalla Chiesa, che fa memoria liturgica di San Giuseppe lavoratore.

Sabato, 1 maggio 2010, un gruppo di giovani mattinatesi in collaborazione con il comune di Mattinata hanno organizzato una frizzante serata, che si svolgerà presso la villa comunale con una maratona musicale.

A partire dalle ore 18.00 e fino a notte fonda si esibiranno diversi gruppi musicali: Biker’s pills, Ohm, Ard, Rambosumba e direttamente da Bari i Suoni Mudù in dj set con special guest Hunza dal Salento, U. Rob, Shanty Crew and more, una serata all’insegna della buona musica di giovani band della nostra terra.

Potrebbe interessarti

Meteo 22-01-2021

Meteo a Mattinata: non sono previste piogge ma vento abbastanza sostenuto

  • 22 Gennaio 2021

Temperature in ulteriore rialzo su tutte le regioni

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

PRIMO MAGGIO: Festa del Lavoro

La difesa del diritto al lavoro è la condizione più solida per lo sviluppo

Ancora un PRIMO MAGGIO, ancora il LAVORO al centro dell’attenzione, ancora una festa, per ricordarci che senza lavoro non esiste dignità, non esiste benessere, non esiste inclusione sociale.

Un momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche o sociali, per affermare i propri diritti e migliorare la propria condizione.

Nasce con questa connotazione la giornata del 1° Maggio, che affonda le sue radici nel 1866 nell’ambito della Prima Internazionale riunita quell’anno a Ginevra.

Oggi, la festa dei lavoratori viene celebrata in tutto il mondo anche dalla Chiesa, che fa memoria liturgica di San Giuseppe lavoratore.

Con un manifesto affisso in tutto il paese, anche l’Amministrazione Comunale e la Camera del Lavoro di Mattinata hanno voluto puntare l’attenzione sull’articolo 1 della nostra Costituzione L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro, e invitano la cittadinanza a partecipare alle manifestazioni civili organizzate. Alle ore 9:00 è previsto il giro per le vie cittadine dell’Associazione Bandistica di Mattinata, e poi la sera, alle 20:30, in piazza Aldo Moro, la stessa associazione si esibirà in un Concerto.

Potrebbe interessarti

Meteo 22-01-2021

Meteo a Mattinata: non sono previste piogge ma vento abbastanza sostenuto

  • 22 Gennaio 2021

Temperature in ulteriore rialzo su tutte le regioni

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta