Presto nuovi loculi al cimitero

Approvato il progetto. Si va verso l’appalto

Ampliamento del Cimitero Comunale con costruzione di quattrocento otto nuovi loculi. E’ l’oggetto dell’appalto predisposto dal Comune e in scadenza in questi giorni. A breve quindi si conoscerà la ditta che entro duecentosettanta giorni dalla consegna dovrà rimediare alle richieste, in questi anni sempre più forti, delle famiglie di avere senza alcun affanno una sepoltura per i propri congiunti.

Il progetto definitivo, che si richiama al Piano Regolatore Cimiteriale del 21 dicembre 2001, è stato approvato ed autorizzato con delibera di Consiglio Comunale del 28 gennaio 2005.
Il progetto prevede la realizzazione di una serie di opere. Anzitutto la recinzione perimetrale, con fornitura e posa in opera di cancello d’ingresso posteriore; quindi la viabilità interna completa e la realizzazione dei Lotti nn. 1 e 2 dei loculi (e relativi ossari) e delle Isole 1 e 3 dei loculi. E’ stabilita poi la realizzazione parziale dell’impianto idrico, ossia completamente esecutivo per i lotti di progetto, soltanto, invece, a livello di scavo, di fornitura e posa in opera di tubazioni e adeguata predisposizione per il resto e la realizzazione parziale dell’impianto elettrico, ossia del tutto esecutivo per i lotti di progetto, invece solamente a livello di scavo, fornitura e posa in opera di linee, pozzetti e cavidotti, nonchè adeguata predisposizione per il resto.

Invece del tutto completa è prevista la realizzazione dell’impianto fognante. L’esecuzione di queste opere, seguendo le linee programmatiche indicate dal Piano Regolatore Cimiteriale, del medesimo costituirà il primo effettivo intervento realizzativo, che porrà le basi per il dovuto completamento di tutte le successive previste operazioni. Nel perimetro murario non vi saranno aperture di sorta, ad accezione del cancello d’ingresso posteriore, che verrà realizzato in materiale ferroso.

Per quanto concerne la viabilità interna, si darà luogo ad un composito e studiato mosaico di collegamenti e stazioni di sosta. La pavimentazione dei percorsi sarà realizzata attraverso fornitura e posa in opera di mattonforti, mutuamente assemblati. Le bordature di confine (fra viali, isole, banchine) verranno realizzate con cordoni in pietra bucciardata di Apricena. Nella configurazione logistica della viabilità si cureranno anche la perfetta eliminazione di qualsiasi barriera architettonica per realizzare il criterio della visitabilità e la predisposizione di un adeguato ´piano delle pendenzeª, per un congruo convogliamento e smaltimento delle acque meteoriche, onde evitare ´zone di ristagnoª.

Il tutto per un appalto complessivo di lavori ammontante a quattrocentocinquemila euro.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta