Premio “Arte per la Pace” edizione 2006

Mattinata ospiterà una delle semifinali

Centinaia di ragazzi sfileranno nel pomeriggio di venerdì 31 marzo per le strade di Mattinata. Provengono oltre che dalla Puglia anche dalla Campania e dalla Basilicata. Sono qui per le semifinali di “Arte per la pace“. La manifestazione si propone alla scuola italiana e alle associazioni culturali come occasione di riflessione sulle problematiche emergenti del nostro tempo relative all’adolescenza, all’ecologia, alle nuove realtà sociali e multietniche.

I temi di questa quindicesima edizione sono “Pace con l’ambiente: l’arte di trasformare i rifiuti in risorse“, “Adolescenti: identità dove sei” e “Culture a confronto“.

Dopo la passeggiata i ragazzi si recheranno presso il teatrino di Via Silvio Pellico per esibirsi in una rappresentazione teatrale o in uno spettacolo folclorico. Faranno da padroni di casa l’Istituto comprensivo di Mattinata e il gruppo dei giovani del progetto “Tradizione e cultura” promosso dall’Unione amici di Lourdes, che quindi si gioveranno anche di un pubblico particolarmente caloroso.

L’iniziativa, partita dalla passione per la danza e la musica dell’insegnante Nicola Mantuano, viene portata avanti dal Dirigente scolastico Antonio Rinaldi che si è affidato a Pina Bisceglia e Maria Mantuano, che insieme guidano i “Cacchiuncidde“, il gruppo folcloristico dell’Istituto Comprensivo, anch’esso partorito dalla fantasia di Nicola Mantuano.
La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Mattinata che non ha voluto far mancare il proprio contribuito ad una simile iniziativa sociale e culturale.

A tutti i gruppi ammessi alla semifinale del concorso sarà conferita una targa di partecipazione.
La gara avrà inizio alle 15, quando tutti i gruppi partecipanti si aduneranno nel cortile della Scuola Elementare di Mattinata.

Oltre ai ragazzi della scuola mattinatese e all’Ual si esibiranno l’Associazione Culturale “A Tarantula di Sarconi” (Potenza), la Scuola Secondaria di 1° Grado “Giovanni Bovioî di Foggia, la Scuola Primaria Statale “A. Manzoniî di Lizzano (Taranto), la Scuola Primaria Statale ìG. Tancredi” di Monte S. Angelo.

Venerdì 30 sarà poi la volta dell’Istituto Comprensivo di Montefalcone di Valfortore (Benevento), dell’Istituto Comprensivo Statale di Rodi Garganico, della Scuola Secondaria di 1° Grado “G. Pavoncelli” di Cerignola e della Scuola Primaria Statale IV Circ. “Madre Teresa di Calcutta di Manfredonia”.

Le altre sedi delle semifinali dell’edizione di quest’anno sono Nicosia, Sanremo, Sasso di Castaldo, Albano Laziale, Saviano e Castellato. Il Premio assoluto ìArte per la Paceî sarà conferito a uno dei vincitori delle semifinali in occasione del “Gran Gala Arte per la Pace” che si svolgerà a Teramo il prossimo 20 maggio.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta