“Porta Unica d’Accesso” al Piano sociale di zona

Ad ottobre a Manfredonia con collegamenti a Monte e Mattinata

Altro importante passo avanti sulla operatività del Piano sociale di zona che con il Comune di Manfredonia vede coordinati quelli di Monte Sant’Angelo e Mattinata: l’apertura della Porta unica di accesso per tutti i servizi ad integrazione sociosanitaria e l’assistenza domiciliare integrata.

La decisione è stata assunta nel corso del Tavolo di concertazione tra il Coordinamento del Piano e i sindacati, dopo che sono stati approvati i regolamenti di contabilità e dunque dell’accesso ai servizi.

La istituzione della Porta unica di accesso” rileva l’assessore alle politiche sociali di Manfredonia Paolo Cascavilla, coordinatore del Piano “è una significativa realizzazione sul piano formale ma ancor più su quello sostanziale. Il PUA è infatti un nuovo servizio preposto ad organizzare i complessi interventi di natura sociale e sanitaria. Per i cittadini sarà il luogo ove si elaboreranno e si predisporranno le risposte efficaci ed adeguate ai bisogni esposti. A settembre” ha programmato l’assessore Cascavilla “si svolgerà una riunione operativa e ad ottobre ci sarà l’apertura dell’Ufficio di Piano e della Porta unica di accesso che avrà sportelli informativi a Monte Sant’Angelo e Mattinata“.

L’Ufficio di Piano sarà organizzato a Manfredonia e dovrà avere ñ è stato richiesto ñ collegamenti telematici con Monte Sant’Angelo e Mattinata per poter porre tutti i cittadini in una condizione di pari opportunità.

Pasquale Cataneo della segreteria territoriale Cisl, ha posto “la necessità di utilizzare nei detti uffici, risorse professionali interne agli enti locali e alla stessa Asl e di procedere ad una adeguata formazione non solo degli operatori destinati alla PUA, ma anche di tutti coloro che operano nelle strutture sociali e sanitarie perchè conoscano” ha osservato il sindacalista “le potenzialità dei servizi integrati sociosanitari e possano dunque informare correttamente gli utenti“.

è stato altresì prospettata la necessità di supportare le previste due assistenti sociali (una di nomina dei Comuni, l’altra della Asl), con personale amministrativo dal momento che tra i compiti della PUA vi è quello della elaborazione di una banca dati e dell’analisi dei bisogni dell’utenza.

Importanti novità anche sul fronte dell’assistenza domiciliare integrata (ADI). Il Coordinamento del Piano sociale di zona ha proposto la istituzione di un secondo modulo ADI da affiancare a quello funzionante da tempo a Manfredonia (venti utenti cui provvede il personale dei Servizi sociali comunali e personale specializzato sanitario). Michele Lauriola della Cgil ha prospettato la necessità, sulla scorta dei dati censiti, di pensare a predisporre un terzo modulo ADI.

Sarà altresì istituita l’Unità di valutazione multidimensionale che sostituirà l’attuale Unità di valutazione geriatria, per l’esame delle persone da inserire nei moduli ADI.

Il Tavolo di concertazione ha infine affrontato il problema dell’inserimento sociale e lavorativo dei disabili e dei soggetti svantaggiati. Il sindacato è stato fermo e risoluto: “Non può più essere consentito che le leggi in vigore siano completamente disattese. E’ necessario” è stato sostenuto “un’azione congiunta nel privato e nel pubblico perchè siano tutelati i diritti delle persone: le resistenze delle imprese sono o strumentali o frutto di scarsa informazione. Un collocamento mirato permette di impiegare persone disabili che non solo sono in grado di lavorare ma che sono di grande affidabilità e produttività“.

Potrebbe interessarti

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Eletti alle regionali provincia di Foggia

Elezioni Regionali 2020 a Mattinata: i risultati per singolo candidato e singola lista

  • 24 Settembre 2020

Tutti i dati dello spoglio delle schede elettorali per liste e singoli candidati alla Regione Puglia

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta