Por Puglia, via libera da Bari a progetto del Parco

Concesso l’esito positivo per un progetto su turismo, cultura e ambiente

Buone nuove dalla Regione Puglia per il Parco Nazionale del Gargano. Nell’ambito del Programma Operativo Regionale, Bari ha concesso l’esito positivo all’istruttoria tecnico amministrativa del progetto definitivo ìAzioni di promozione dell’accesso ed organizzazione dell’accoglienza nell’ambito del PIS n.15î, Turismo-Cultura-Ambiente nel Gargano.

L’Ente di via Sant’Antonio Abate a Monte Sant’Angelo, ha visto così riconosciuta la validità, in qualità di soggetto capofila dell’aggregazione di Comuni aderenti all’iniziativa, del progetto presentato. Il via libera concesso da via Capruzzi, sede dell’ente Regione, al Parco, apre ora le porte al successivo convenzionamento ed ai relativi adempimenti previsti per legge, e finalizzati, in qualità di atti propedeutici, a sbloccare i dovuti fondi comunitari previsti.

Per il Parco del Gargano, ente sovracomunale, tutto ciò rappresenta un successo poichè viene riconosciuta la propria capacità progettuale. Nel progetto presentato, infatti si punta ad incentivare la forte vocazione turistica del territorio, attraverso la valorizzazione di spiritualità e risorse ambientali, itinerari enogastronomici e bellezze paesaggistiche, tutte strade queste, che portano alla sviluppo dello ìscrigno Garganoî, contenitore di tesori unici, ed in alcuni casi ancora inesplorati.
Grazie a questa misura del Por, e al forte impegno dell’Ente Parco Nazionale del Gargano su tale versante, sarà quindi possibile destinare fondi notevoli per lo sviluppo di settori considerati trainanti dell’economia garganica quali appunto il turismo e la cultura.

Non conosce sosta pertanto l’impegno del Parco, che per conto dei 18 comuni rientranti nell’area protetta, non smette di progettare idee in grado di valorizzare tutte le peculiarità tipiche esistenti e che fanno grande la Montagna del Sole.
Va tra l’altro rammentato che proprio di recente il Parco ha ricevuto l’assicurazione che ricoprirà un ruolo di primo piano nella futura programmazione regionale 2007-2013, quando la Regione Puglia sarà chiamata a svolgere il ruolo di cabina di regia per la gestione dei fondi comunitari.
Il Parco del Gargano, va inoltre aggiunto, è il Parco più visitato dëItalia, e produce il maggior PIL (Prodotto Interno Lordo) dell’intera Capitanata dall’alto di un dato importantissimo che detiene ossia il 60% dei posti letto dell’intera Regione.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Piano strategico vaccinale anti-COVID-19, firmato l’accordo tra la Regione Puglia e i Medici di Medicina Generale

Piano strategico vaccinale anti-COVID-19, firmato l’accordo tra la Regione Puglia e i Medici di Medicina Generale

  • 6 Marzo 2021

Ad oggi sono state somministrate in totale 304.978 dosi di vaccino, di queste 82.133 sono seconde dosi

La piana di Mattinata

Bando per il contributo straordinario nelle “Zone economiche ambientali”

  • 5 Marzo 2021

I beneficiari dei 40 milioni di contributi sono le micro e piccole imprese, le attività di guida escursionistica ambientale e le guide...

Vaccinazione anti covid-19 a Mattinata

Covid-19, partite a Mattinata le vaccinazioni per gli over 80

  • 3 Marzo 2021

Il centro vaccinale è stato allestito presso la Palestra dell'Istituto Comprensivo Scolastico

Cerca

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta