Per il relax Dylan ha scelto i faraglioni di Mattinata

Il “mito” nella baia dei Mergoli prima del concerto di Foggia

Non credevano ai loro occhi i bagnanti a Mattinata. Schivo, con un berretto che pareva di lana, era proprio lui, Bob Dylan, a riposarsi sulla spiaggia dei Mergoli, nel tratto destinato al libero accesso di tutti.

Se Foggia è stata onorata una sera dal concerto del cantautore del Minnesota, Mattinata, grazie al concerto di ieri, lo ha accolto per alcune ore nel suo territorio. E’ da martedì che due superaccessoriati pullman blu notte hanno varcato il Baia dei Faraglioni Beach Resort in località Mergoli. Così, dopo aver passato una settimana tra Valadolid e San Sebastian in Spagna e Perpignan in Francia, la band di Dylan, carica di mito e poesia, ha fatto tappa in Italia, nel Sud e anche nella località turistica del Gargano meridionale. E proprio qui Dylan ha deciso di ritemprarsi, tra una serata e l’altra, dalle fatiche dei vari concerti, potendosi concedere il sessantaquattrenne Bob passeggiate tra i pini d’aleppo e le piante della macchia mediterranea che circondano l’albergo, ma anche un bagno di mare proprio sotto i faraglioni situati a poche decine di metri dalla sua stanza, o meglio, dalle sue stanze.

Perchè a Dylan sarebbe stata data una delle più esclusive suite. Quella che porta il nome di Monte Barone, che è la montagna a picco sul mare con la costa frastagliata: nello scenario della zona più verdeggiante è situato l’hotel. La Monte Barone, dicono i dipendenti della struttura turistica, è riservata e spaziosa ed è stata realizzata proprio per offrire privacy e confort ai suoi privilegiati ospiti.

Sui gusti culinari della star americana e delle venti persone che lo hanno seguito in questa breve vacanza mattinatese, non ci sono indiscrezioni. Si sa soltanto che martedì, dopo aver preso conoscenza del posto, Dylan ha voluto mantenersi leggero, mangiando solo qualche toast. Sicuramente però ieri non avrà resistito alla tentazione di una cucina dai sapori tipici del territorio garganico, reinterpretata in modo raffinato dallo chef Nicola Magnifico e servita nel ristorante dell’albergo, che porta il nome Le orchidee.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta