Parte ufficialmente il “Consorzio Matinum”

Presentata una prima bozza di “piano strategico” ai soci

Si è svolta al Museo Civico la presentazione ufficiale del Consorzio Matinum, presentata come “la più grande impresa del territorio, la prima forma di cooperazione organizzata nella storia di Mattinata“.

Costituito a fine 2005, la Società consortile ha mosso i suoi primi passi nei primi mesi di quest’anno con l’elezione del Consiglio di amministrazione e la nomina del Direttore generale. A seguire, una serie di attività che rispondono all’obiettivo prioritario del sodalizio, ovvero lo sviluppo e la promozione del territorio in ottica di sistema. Non a caso il Consorzio conta sulla presenza minoritaria degli enti pubblici locali e prevalente del settore privato, rappresentato dalle diverse economie: dagli artigiani ai commercianti, dagli agricoltori agli albergatori, dai ristoratori agli operatori della zootecnia.

Abbiamo impegnato questi primi difficili mesi” spiega il presidente Francesco Paolo Prencipeper costruire una rete di rapporti istituzionali ed un piano strategico che consentano al consorzio di progettare il futuro su basi solide: e inoltre ci siamo concentrati sul raggiungimento di risultati immediatamente visibili, che permettono ai soci di valorizzare il proprio patrimonio di strutture e di esperienze“.

A dar manforte al neonato Consorzio diversi partner, presenti all’incontro: Poste Italiane, il Banco del Monte di Foggia, Unipol ed Euroambiente. Ma già altre convenzioni sono allo studio della direzione per produrre economie di scala ed aumentare la competitività delle imprese. “Poste Italiane vuole essere al fianco del Consorzio Matinum” ha spiegato il direttore della filiale di Foggia Vincenzo Carriericon l’intera gamma dei servizi PT Business: prodotti creati appositamente per aumentare la capacità delle imprese di stare con successo sul mercato“.
Ottimi auspici anche dall’Istituto di Credito: “Cogliamo questa occasione per rinnovarvi la nostra completa disponibilità” fa sapere Lorenzo Matera, responsabile divisione commerciale. La collaborazione con Euroambiente è definita altrettanto strategica, per i soci del Consorzio, che potranno così avere riferimenti certi per adeguare le strutture ai numerose adempimenti previsti dalle normative: “In materia di prevenzione, sicurezza, privacy e ambiente” ha aggiunto Marco Guerrale aziende del Consorzio sanno di poter contare sulla nostra più che ventennale esperienza“.

L’incontro è proseguito con la presentazione di una prima bozza di Piano Strategico, disponibile in versione cartacea per i soci presso gli uffici del Consorzio e presto pubblicata anche nella nuova intranet ad accesso riservato: “In questi mesi ci siamo concentrati ad affinare le nostre capacità di empatia e di ascolto” è stato detto durante l’incontro “sia per comprendere le esigenze degli operatori che per conoscere le aspettative degli ospiti di Mattinata. Stiamo costruendo un quadro definito dei punti di attrazione e delle eccellenze del territorio, in modo da poterlo successivamente valorizzare, tematizzare, posizionare e comunicare“.

L’assemblea pubblica si è quindi avviata a conclusione con gli interventi dei soci ed il saluto del sindaco di Mattinata, Angelo Iannotta, che ha sottolineato il ruolo primogenitore del Comune: “Siamo fieri di aver dato la prima spinta alla ruota del Consorzio: sappiamo che la strada non sarà tutta in discesa ma appuntamenti come questo di oggi ci confermano che l’impegno di tutti sta avviando Mattinata verso un futuro migliore“.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Meteo 22-01-2021

Meteo a Mattinata: non sono previste piogge ma vento abbastanza sostenuto

  • 22 Gennaio 2021

Temperature in ulteriore rialzo su tutte le regioni

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta