Pareggio e spettacolo tra Mattinata e Andria

Gara tesa con 4 espulsi. I rossoneri restano ultimi.

U.S. MATINUM 3 – NUOVA ANDRIA 3

E sono 3. Terzo pareggio consecutivo per la Nuova Andria questa volta contro il Matinum, fanalino di coda del girone A della prima categoria.

I ragazzi di mister Sinisi possono di certo recriminare per il risultato maturato, dal momento che affrontavano un avversario sulla carta inferiore, ma che si è dimostrato tutt’altro che arrendevole perchè spinto, oltre che dal suo pubblico, sia dalla voglia di abbandonare in fretta l’ultimo posto, così da agganciare il treno per i play-out evitando la retrocessione diretta, sia dagli ultimi arrivi dal mercato, che hanno aggiunto qualità e quantità alla compagine guidata da mister D’arienzo. Ma a ciò và anche aggiunto il fatto che alla Nuova Andria, tra infortunati e squalificati, mancavano quasi per intero centrocampo e attacco titolari.

Pronti via vengono rispettati in pieno i pronostici della vigilia, con un Matinum determinato a vincere, che chiama subito, nei primissimi minuti di gara, il portiere avversario ad un difficile intervento, ed una Nuova Andria che non ci sta a fare brutta figura. I primi a portarsi in vantaggio però sono proprio gli ospiti, al 7′ con Napoleone che batte il portiere in uscita con un pallonetto, dopo un assist filtrante di Del Zio.

Ma da qui la Nuova Andria termina di giocare, lasciando il pallino del gioco nelle mani dei più determinati avversari, i quali, dopo vari tentativi pervengono prima al pareggio e poi, nel giro di sette minuti, addirittura al vantaggio. Il gol del pareggio è siglato da Ognissanti che calcia in porta da circa venticinque metri, dopo una respinta corta della difesa su una punizione dalla trequarti di Castriotta, insaccando all’angolino alto alla destra di Di Leo. Quello del vantaggio è siglato da Di Carlo con una punizione (quantomeno dubbia) battuta con bravura dal limite dell’area. La Nuova Andria entra in confusione, sbanda parecchio, e lascia campo agli avversari che però non ne approfittano.

Termina il primo tempo e la pausa fa bene alla Nuova Andria perchè i ragazzi entrano in campo più concentrati e determinati, tant’è che ci impiegano soltanto sessanta secondi dal fischio d’inizio per pareggiare i conti grazie a Modugno. La Nuova Andria sembra un’altra squadra, rinvigorita e più consapevole dei propri mezzi. E al 10′ fà 3 a 2, con Grillo, che batte una punizione dalla destra che termina la sua corsa in rete senza nessuna deviazione.
Da qui la partita si incattivisce. Viene espulso Ognissanti per un brutto fallo. Ma nonostante l’inferiorità il Matinum attacca cogliendo una traversa al 26′ con Di Carlo e poi perviene al pareggio con Gentile che approfitta di una disattenzione difensiva andriese e batte Di Leo in uscita. La gara termina otto contro dieci per le espulsioni di Fischetti e Totaro per il Matinum e Tortora per la Nuova Andria.

Scintille anche dopo il fischio finale dovute al troppo nervosismo in campo, ma in breve tempo rientra tutto. Il risultato finale è di 3 a 3. Un pareggio che sta stretto ai ragazzi di mister Sinisi, il quale avrebbe sperato in una vittoria per poter fare un balzo in avanti in classifica sostanzioso, ma che per come è maturato, forse, è un risultato giusto.

(tratto da Soccerpuglia.it, a firma di Francesco Conversano)

U.S. MATINUM: Latino R., Latino M., Fischetti, Ognissanti, Bisceglia, Miucci G., Gentile, Castriotta, Totaro, Di Carlo, Trotta. Allenatore: D’Arienzo.

NUOVA ANDRIA: Di Leo, D’Ambrosio, Roberto, Alicino (Cotugno), Di Bari, Cannone, Lorusso, Del Zio, Napoleone E., Grillo, Modugno. Allenatore: Sinisi.

ARBITRO: Catucci di Foggia.

RETI: Napoleone (7′), Ognissanti (23′), Di Carlo (30′), Modugno (46′), Grillo (55′ s.t.), Gentile (79′).

ESPULSI: Ognissanti, Fischetti e Totaro (U.S.Matinum); Tortora (Nuova Andria).

I RISULTATI (21™ giornata)
Raffaele Castriotta – A. Barletta 2 – 1
Bovino – Toritto 4 ñ 2
Europa Grumose ñ Bitetto 1 ñ 0
Atletico Modugno – Ascoli Satriano 2 ñ 1
Real Barletta – Arpifoggia 2 ñ 0
U.S. Matinum – Nuova Andria 3 ñ 3
Atletico Foggia – Margherita 1 ñ 1
Torremaggiore – S. Giovanni Rotondo 1 – 2

LA CLASSIFICA
Bitetto 50
Europa Grumese 43
Atletico Modugno 38
Real Barletta 37
Torremaggiore 35
Arpifoggia 34
S. Giovanni Rotondo 33
Ascoli Satriano 29
Nuova Andria 29
Bovino 27
Toritto 22
Atletico Foggia 21
A. Barletta 20
Raffaele Castriotta 17
Margherita 17
U.S. Matinum 11

LA PROSSIMA (22™ giornata)
Domenica 24 febbraio ore 15:00
Atletico Modugno – Atletico Bovino
Toritto – Atletico Foggia
Ascoli Satriano – Bitetto
San Giovanni Rotondo – Europa Grumese
Audace Barletta – U.S. Matinum
Margherita Sport – R. Castriotta
Nuova Andria – Real Barletta
Arpifoggia – Torremaggiore

Potrebbe interessarti

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta