Parco e Unione Ciechi scorrazzano spensierati nei campi

Neppure la pioggia ha frenato la prorompente gioia dei non vedenti

Il clima plumbeo che ha caratterizzato la giornata di sabato 29 aprile, scelta per far scorrazzare i non vedenti tra le bellezze del Parco del Gargano a dorso di un cavallo non ha smorzato neppure di un soffio l’entusiasmo delle 130 persone, tra accompagnatori (presente la sipontina Arianna Conoscitore, 31 anni, istruttore orientamento mobilità non vedenti, l’unica in Puglia a possedere i requisiti di tale specializzazione) e disabili, che si sono dati appuntamento a Posta Ruggiano, frazione in territorio di Manfredonia, per dare vita alla ìFesta di Primavera – Giù le barriere architettonicheî, ideata dal Parco Nazionale del Gargano insieme all’Unione Italiana Ciechi.

Protagonisti assoluti sono risultati i bambini non vedenti. Scatenati e felicissimi di trascorrere una giornata ìdiversaî. A sovrintendere sul tutto, le guide equestri ambientali dell’ENGEA. La pioggia non ha affatto impedito ai piccoli disabili di provare l’ebbrezza di una passeggiata a cavallo, oppure di assaporare le dolci sensazioni che di solito accompagnano le passeggiate su un calesse, trainato da possenti quadrupedi murgesi, definiti di cavalli del Parco.

Si rafforza sempre più il legame tra l’Ente Parco e i disabili. La sinergia fra Unione Italiana Ciechi e l’area protetta guidata dal presidente Giandiego Gatta scattata già con il sito web dell’ente reso accessibile ai non vedenti, e con il ripristino di alcune passerelle per disabili presso bosco isola a Lesina, si è arricchita pertanto di un altro importante capitolo.

´L’aver potuto donare, attraverso questa manifestazione, una piccola emozione ai bambini che soffrono, mi riempie di commozione. Ricorderò per sempre questa giornataª ha rivelato piuttosto commosso il presidente Gatta nel suo intervento di fine giornata.

´Ringrazio di cuore la disponibilità di Gatta a nome di tutti gli iscritti dell’Unione, e mi permetto di segnalarlo quale socio sostenitore dell’associazione per meriti specialiª ha replicato Michele Corcio, il vitalissimo presidente, che guida dal 1990 l’Unione Italiana Ciechi di Foggia.

L’obiettivo del Parco Nazionale del Gargano della vigilia ossia offrire, a chi è stato meno fortunato, la possibilità di fruire, per una giornata, dell’area protetta, quasi una sorta di ipotetico abbattimento delle cosiddette barriere naturali architettoniche, può dirsi centrato.

La straordinaria natura del paesaggio garganico seppure non vista è stata percepita dai diversamente abili, attraverso suoni, profumi, odori seppure ìbagnatiî da una leggera pioggia. La Unione Italiana Ciechi ha tenuto nella mattinata della stessa giornata di sabato, l’assemblea ordinaria degli iscritti, nella quale è stata approvata la Relazione Morale sulle attività sezionale svolte nel 2005. Parco ed Unione hanno deciso di prolungare il legame dandosi appuntamento al prossimo 26 ottobre quando ricorrerà l’anniversario della nascita dell’Unione Italiana Ciechi, avvenuta a Genova nel 1920, e a Foggia tre anni dopo.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Un patto per la salute

“Un patto per la salute”, l’Amministrazione Comunale ha messo in atto una serie di azioni per prevenire i tentativi di bruciatura degli scarti di potatura olivicola

  • 28 Novembre 2020

Un passo in avanti verso un'agricoltura pulita e sostenibile ma soprattutto un impegno serio a tutela della Salute di tutti i cittadini...

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Cerca

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta