Parco del Gargano modello d’ambiente

A Roma il premio “Un bosco per Kyoto”

Il Parco del Gargano fa il bis ed incassa per il secondo anno consecutivo (2005 e 2006) il premio ìUn bosco per Kyotoî, ambito riconoscimento che premia le buone pratiche di protezione dell’ambiente.

Il Parco del Gargano è stato premiato per l’efficace protezione dei boschi garganici dagli incendi. Infatti per il terzo anno consecutivo, il fenomeno degli incendi boschivi, ha fatto registrare un ulteriore ridimensionamento. Le cifre indicano per il 2006 una riduzione di circa 10 ettari della superficie percorsa dal fuoco – 61 ettari di superficie boscata al 31 agosto, contro i 70 ettari del 2005.

Grazie alla capillare campagna di sensibilizzazione portata avanti dall’Ente Parco Nazionale del Gargano, vi è stata una maggiore collaborazione da parte dei cittadini, i quali, secondo quanto reso noto dal Corpo Forestale dello Stato, hanno con encomiabile celerità, segnalato l’avvistamento degli incendi, consentendo l’immediato intervento delle pattuglie Forestali (circa 350 sono state le segnalazioni complessive al numero verde 1515 e a quello del Parco 800530552).

Tutti buoni motivi questi per ricevere il premio internazionale. Come ha deciso il comitato scientifico dell’Accademia Kronos, promotrice del Premio istituto due anni fa sotto l’alto patronato della presidenza della Repubblica.

La cerimonia di consegna del premio si è svolta presso la sala Protomoteca del Campidoglio a Roma venerdì 15 dicembre. Sono intervenuti autorità civili e politiche, tra i quali il Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e quello di Grazia e Giustizia Clemente Mastella.
A ricevere il premio per il Parco è stato il presidente dell’ente Giandiego Gatta, già insignito lo scorso anno. ´Ricevere il premio per la seconda volta consecutiva onora il Parco Nazionale del Gargano. E’ il giusto riconoscimento ai nostri sforzi sul fronte della tutela ambientale e costituisce, nel contempo, uno sprono a continuare nella direzione intrapresaª ha dichiarato Gatta, il quale ha ricevuto i calorosi complimenti del Ministro dell’Ambiente, dell’on. Grazia Francescato dei Verdi e di Nora Joumblatt, premiata per aver testardamente voluto impiantare i cedri in Libano in aree devastate dalla guerra.

Il premio, rappresenta per il Parco la conferma della bontà di una idea varata qualche anno fa e che si è via via trasformata in un successo di partecipazione, ossia il programma di educazione ambientale nelle scuole del Gargano. ´Il Parco Nazionale del Gargano è una delle poche aree protette nazionali ad aver contribuito fattivamente alla lodevole iniziativa ìUn Bosco per Kyoto 2006î che nel corso dell’anno ha visto coinvolti numerosi istituti scolastici impegnati a realizzare progetti di turismo sociale e responsabile. E’ tra le aree protette più amate in assoluto e quella che si è distinta per il calo degli incendi e per la politica di grande sensibilità ambientaleª, ha spiegato il presidente nazionale di Accademia Kronos, Ennio La Malfa.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Referendum Confermativo

Referendum confermativo 2020: i risultati nel Comune di Mattinata

  • 21 Settembre 2020

Anche Mattinata segue il trend nazionale con una netta vittoria del SI

Spoglio online

Chi sarà il nuovo sindaco di Mattinata? Segui lo spoglio online

  • 21 Settembre 2020

Dalle ore 09.00 di martedì 22 settembre Mattinata.it vi aggiornerà sullo stato dello spoglio delle schede elettorali

Voto

Elezioni 2020, i dati sull’affluenza alle urne a Mattinata

  • 20 Settembre 2020

Alle urne domenica 20 (dalle 7 alle 23) e lunedì 21 settembre (dalle 7 alle 15)

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta