“Notte bianca” a Vieste

La magia della “big night” parte stanotte alle ore 22:00

Non lesina sforzi il Parco Nazionale del Gargano nel promuovere lo splendido territorio dello Sperone d’Italia. Con il patrocinio dell’Ente retto dal presidente Giandiego Gatta, a Vieste è al via, nella notte tra il 26 e il 27 agosto, cioè tra sabato e domenica prossima, la manifestazione Notte Bianca the big night, un progetto di evento che mira a ridare alla città e all’intero Gargano il ruolo di centralità vacanziera che merita.

L’idea è stata pensata in doppia lingua per attrarre i numerosi flussi di turisti stranieri che popolano il Gargano durante l’estate. A partire dalle 22 di sabato 26 agosto Vieste, la regina del promontorio, si trasformerà in una sorta di “Disneyland garganica”, in un “Paese dei balocchi” e sarà animata da molteplici spettacoli dislocati in varie locations della città: gli artisti di strada allieteranno adulti e bambini, mentre una brass banda porterà allegria per le vie del centro. La città avrà anche il suo angolo discoteca con dj che si alterneranno alla consolle. Gruppi di animazione varia (clown caricaturisti, truccatori, lettori di tarocchi, ecc.) saranno posizionati lungo il percorso cittadino.

A tutto questo farà da contorno un ambiente da festa patronale con postazioni di gazebo lungo i vari percorsi che proporranno la degustazione di prodotti tipici locali del Parco Nazionale del Gargano e sarà attuata una vasta campagna di promozione delle bellezze presenti nell’area protetta. Saranno inoltre distribuite oltre 20mila mappe della città con indicazioni di date ed orari degli spettacoli dell’intera manifestazione. Nelle intenzioni degli organizzatori The Big NightñLa Notte Bianca mira ad occupare il ruolo di evento clou dell’estate di Capitanata. Una esperienza, che ha tutta l’aria di essere riproposta dagli organizzatori, anche negli anni futuri, e si spera possa diventare un appuntamento fisso e di primo piano nel cartellone estivo del Gargano.

La manifestazione da “Vieste tutto in una notte” si avvale del contributo, oltre che del Parco Nazionale del Gargano, anche di Comunità Montana del Gargano, Gal Gargano, Confcommercio e Camera di Commercio di Foggia. L’idea fortemente condivisa dal presidente Gatta, ha visto un robusto impegno del neo assessore al Turismo del Comune di Vieste Giuseppe Cimaglia.

Con “La Notte Bianca” di Vieste, prosegue quindi la tradizionale campagna di accoglienza estiva rivolta ai turisti che sbarcano sulla Montagna del Sole, attuata da sempre dall’Ente Parco. Campagna che ha riscontrato anche quest’anno un buon successo di pubblico con il tradizionale programma di “Piazza Gargano”.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Un patto per la salute

“Un patto per la salute”, l’Amministrazione Comunale ha messo in atto una serie di azioni per prevenire i tentativi di bruciatura degli scarti di potatura olivicola

  • 28 Novembre 2020

Un passo in avanti verso un'agricoltura pulita e sostenibile ma soprattutto un impegno serio a tutela della Salute di tutti i cittadini...

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta