“Natura tra sogno e realtà”: Sesian espone al Palazzo Mantuano

Parte stasera la personale della pittrice “mattinatese”

Continua il viaggio della locale sezione Pro Loco alla scoperta di artisti oriundi mattinatesi sparsi qua e là nel mondo, che per chissà quale motivo serbano del paese natìo solo qualche sbiadito ricordo di fanciullezza, qualche nostalgico soggiorno o un misero appunto sulla propria carta d’identità, comunque sempre sbandierato orgogliosamente.

Dopo averci fatto ammirare l’arte velata nella fotografia di Francesco Margarita, che ha riscosso un grande successo di critica e pubblico nelle sette serate al Palazzo Mantuano, presentandoci un mattinatese doc non solo per le sue chiare origini paterne, ma soprattutto per la sua spiccata vocazione per il nostro paesello (tale da spingerlo a lasciare a Mattinata alcune sue opere in mostra), da stasera le stesse stanze saranno adornate per ospitare una personale della pittrice Sesian. Se questo pseudonimo non svela molto sull’identità dell’artista, tutt’altro si può dire del suo vero nome: Pina Armiento Biundo, nata a Mattinata, ma valsesiana d’adozione.

Il nostro obiettivo dichiarato” rivela Antonia Santamaria, tra le promotrici di questa rimpatriata di artisti “è quello di contribuire a rendere il giusto riconoscimento e apprezzamento a questi nostri compaesani proprio dalla loro gente, dai propri concittadini. Il loro lavoro, anzi i loro capolavori, altrove sono apprezzati e riconosciuti, premiati e valorizzati, ma quello che potrebbe mancargli è il nostro assenso, il nostro appoggio. E a noi, oltre la conoscenza e l’esistenza magari, ci verrebbe privata ancora una volta la possibilità di ostentare la nostra fierezza, il nostro vanto“.

L’esposisione, titolata Natura tra sogno e realtà, sarà inaugurata stasera alle ore 20.00 e resterà aperta tutti i giorni fino al 20 agosto dalle ore 20 alle 23.

Pubblichiamo di seguito un breve profilo dell’artista, a firma di Antonia Santamaria, curatrice e responsabile della Pro Loco di Mattinata.

Sesian dedica parte del suo tempo libero alla pittura e alla scultura in ceramica, attività che accentra tutti i suoi interessi idealistici.
Dopo aver frequentato diversi corsi formativi è riuscita a creare una propria identità pittorica.

L’artista trova materia d’ispirazione prevalentemente nella natura. I passaggi primaverili, autunnali ed i fiori sono i soggetti più frequenti dei suoi quadri nei quali la varietà dei toni cromatici, brillanti e armoniosi e la dissolvenza luminosa danno una sensazione di movimento e di vitalità.
La dissolvenza della forma, soprattutto nei paesaggi, viene determinata dalla totale predominanza del colore ed in particolare della luce che diventa colore.

L’artista si serve di una gamma coloristica chiara e brillante adatta ad infondere un senso di allegra vivacità. Con la sensibilità che Le è tipica, perchè lavora sempre con il cuore e crede in quello che fa, nelle sue opere, animate dalla luce e dal colore, Ella riesce a comunicare sempre una sensazione di gioia di vivere.
La natura, infatti, è intimamente legata ai suoi sentimenti a tal punto che i suoi paesaggi non sono semplicemente scene piacevoli ma palesano sempre le sue sensazioni, le sue emozioni.

L’artista ha partecipato, con ottima affermazione di critica e di pubblico, a varie manifestazioni, mostre collettive e personali in Italia e all’estero: Venezia, Parma, Savona, Albisola, Biella, Varallo, Milano, Brescia, Bergamo, Cardiff, Londra. Recentemente Le è stato conferito dall’Accademia Severiade di Milano il premio Un’artista per la pace.
Da diversi anni espone in permanenza presso la Galleria Spazio Arte di Varallo Sesia dove attualmente vive e lavora.

Potrebbe interessarti

Vaccino anti covid-19

Al via dal 3 marzo le somministrazioni del vaccino anti covid-19 per gli over 80

  • 26 Febbraio 2021

I vaccini saranno effettuati presso la Palestra dell'Istituto Comprensivo Scolastico in via Silvio Pellico, 16

Maria Chiara e Vincenza Bisceglia

Le due cugine Maria Chiara e Vincenza Bisceglia rivisitano un classico del Maestro Gianni Ciardo: “La Zita ascinnuta”

  • 24 Febbraio 2021

"Un omaggio ad un grande artista della comicità pugliese". Il video in questi giorni spopola su Facebook

Scuola

Scuola, la nuova ordinanza di Emiliano. Valida dal 24 febbraio fino al 14 marzo

  • 24 Febbraio 2021

Rimosso il limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi per le scuole dell’infanzia, le istituzioni scolastiche del ciclo primario e i...

Cerca

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta