“M’illumino di meno”: Giornata del risparmio energetico

Culminerà il 16 febbraio il mese del risparmio energetico lanciato da “Caterpillar”

E’ partito il 15 gennaio scorso il mese del risparmio energetico lanciato dal programma di Radio 2 Caterpillar, che culminerà il 16 febbraio, anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto, con la Giornata nazionale, quest’anno divenuta internazionale, “M’illumino di meno“. Quest’anno l’iniziativa è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero delle Politiche Agricole.

Da anni il risparmio energetico è al centro di molteplici iniziative e in questi ultimi mesi tanti sono i Comuni che stanno tentando di dare una sterzata decisiva a questo che, se prima era solo un allarme, oggi invece è già un grosso problema. E, come più volte sventagliato, i risvolti positivi nella maggior efficienza ci sono, per esempio, nell’illuminazione stradale e monumentale, con la sostituzione di apparecchiature a bassa efficienza con altre ad alta e di lampade a mercurio con lampade a sodio, con un rendimento luminoso quasi pari al doppio e una riduzione della potenza elettrica assorbita del 40% a parità di illuminazione.

Dopo il successo delle passate edizioni, i conduttori del programma di radiofonico, Massimo Cirri e Filippo Solibello, chiederanno nuovamente agli ascoltatori di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere oggi stesso per superare i problemi energetici che assillano il nostro paese e gran parte delle nazioni del pianeta.

L’invito esplicito rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 16 febbraio 2007 alle ore 18.

All’iniziativa hanno aderito semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, astrofili, società sportive, gruppi scout, istituzioni, associazioni di volontariato, università, cral aziendali, negozianti e artigiani. Tutti si sono uniti per diminuire i consumi in eccesso e mostrare all’opinione pubblica come un altro utilizzo dell’energia sia possibile.

In particolare, moltissimi ristoranti organizzeranno cene a lume di candela, mentre le amministrazioni locali forniranno il colpo d’occhio più spettacolare all’iniziativa effettuando spegnimenti simbolici delle grandi piazze italiane e dei monumenti più importanti (negli anni scorsi ad esempio l’Arena di Verona, il Duomo di Milano, la Mole Antonelliana di Torino, Palazzo Vecchio a Firenze, le piazze di Catania, Bari, Bologna, Palermo e tante altre).

Nelle due precedenti edizioni M’illumino di meno ha contagiato centinaia di migliaia di persone impegnate in una allegra e coinvolgente gara etica di buone pratiche ambientali. Lo scorso anno si risparmiò, nella sola ora e mezza di durata della trasmissione, l’equivalente del consumo medio quotidiano di una regione come l’Umbria.
Caterpillar racconterà giorno per giorno le iniziative più originali, la preparazione delle piazze e dei comuni in Italia e all’estero, le idee più innovative di chi propone soluzioni per abbattere il grafico dei consumi energetici.

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali

Elezioni Regionali 2020: i risultati a Mattinata

  • 22 Settembre 2020

I dati dello spoglio per coalizione alla Regione Puglia

Michele Bisceglia

E’ Michele Bisceglia il nuovo sindaco di Mattinata

  • 22 Settembre 2020

E' il 14° candidato a ricoprire la carica di Sindaco nel nostro paese

Referendum Confermativo

Referendum confermativo 2020: i risultati nel Comune di Mattinata

  • 21 Settembre 2020

Anche Mattinata segue il trend nazionale con una netta vittoria del SI

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta