Memorial Elia Forever

Una delle gare più grandi mai viste: ”Onoreremo il Campione Italiano”

Quando parliamo di “BIG GAME / DRIFTING” intendiamo parlare della pesca al tonno gigante. Questa si pratica al largo, da un natante in deriva, con innesco di sarda e – solitamente – in posizione di stand up. Una volta che il predatore è stato allamato (quando cioè ha mangiato l’esca restando agganciato all’amo) ecco che il pescatore (angler) inizia un serrato combattimento.

Le regole studiate dalla Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee, al fine di non far soffrire il gigante del mare, specie protetta, premiano in gara l’angler più capace di combattere e soprattutto di rilasciare nel minor tempo possibile il forte predatore (che non viene assolutamente salpato a bordo ma riprende la sua libertà). Esiste un Campionato italiano assoluto dal quale, il Team vincitore, salendo sul 1° gradino del podio Azzurro, diventa Campione italiano di DRIFTING e – trattandosi di equipaggi – ha l’alto onore di rappresentare l’Italia ai MONDIALI di specialità col Team Azzurro, scelto dal nostro C.T.

Ecco: in breve questa è la storia e la carriera sportiva dell’angler Elia Del Duca, Campione italiano di DRIFTING 2014 con l’intero suo equipaggio. Elia era il nostro Campione, aveva conquistato con largo onore la maglia Azzurra ed era un nostro splendido amico: la persona abile in pesca ed affiatata nel gruppo in cui tutta l’Italia si sarebbe specchiata più che volentieri durante la nuova spedizione ai MONDIALI. Poi il tragico epilogo che ha scosso tutti. Elia si stava allenando in pesca, il suo natante nuovissimo al largo quando il destino ce lo ha strappato in modo veramente crudele… e negare il destino è completamente assurdo parlando di lui. Era attento, scrupoloso, non lasciava mai niente al caso.

Era abile, era un Campione vero, un Campione di quelli con la C maiuscola nella sua pesca e nessuno di noi potrà mai riavvolgere il nastro del tempo per tornare indietro cancellando il dramma. Possiamo solamente onorarlo, adesso dobbiamo onorarlo più di prima attraverso una grandissima manifestazione nella quale tutto il mondo del BIG GAME / DRIFTING Azzurro si unirà compatto. E’ un forte desiderio comune. Anche le Istituzioni di Vieste ci appoggeranno al massimo e numerosi giungeranno i Team dai più prestigiosi Club italiani: se Vieste ha visto il suo trionfo lo scorso ottobre 2014 – il prossimo settembre 2015 – sarà teatro di una delle più grandi gare “OPEN FIPSAS” mai viste in Italia, gara che ogni anno si ripeterà e che ci piace chiamare “Memorial Elia Del Duca forever”.

Lo spiegamento di forze sarà enorme: se per accedere ad una finale di Campionato, come lo scorso ottobre, è necessario qualificarsi, per fare onore al Campione italiano di BIG GAME / DRIFTING è sufficiente essere anche solo dei semplicissimi appassionati, dei ricreativi cui – l’animo di ritrovarsi per celebrare il ricordo dei mille sorrisi di Elia – mai potrà mancare.

Abbracciamo dunque la sfida con la Gargano Tuna Fishing, con Vieste, con Foggia, con la sua Puglia, con la sua Italia e con qualsiasi Sponsor voglia supportarci. Abbiamo bisogno d’aiuto massimo per mettere in mare la più grande festa dello sport mai vista prima e per dimostrare che – questo nostro mondo – è all’altezza di una sorprendente gara dell’Amicizia e dei valori umani quali la fratellanza. Appuntamento irrinunciabile.

Sin da ora al lavoro con i preparativi e ci ritroveremo il 25 – 26 – 27 settembre 2015, consapevoli che ogni Presidente di Club italiano manderà equipaggi a Vieste: “Elia, non ti dimenticheremo mai”.

  • Paola Cingolani

Potrebbe interessarti

Anziani disabili

Riattivazione della domanda “Buoni servizio anziani e disabili”

  • 21 Ottobre 2020

Il buono servizio per disabili e anziani non autosufficienti è un beneficio economico per il contrasto alla povertà rivolto alle persone con...

L'Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

L’Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

  • 15 Ottobre 2020

Nel 2011 l’Associazione Bandistica è stata riconosciuta come "Gruppo Musicale di Interesse locale e nazionale" dal Ministero per le Attività e i...

Lo chef Matteo Ferrantino

“Best Chefs Germany Awards”, Matteo Ferrantino nella top ten dei 100 migliori chef della Germania

  • 13 Ottobre 2020

Sesta posizione in classifica per lo chef mattinatese, alla guida del ristorante Bianc di Amburgo. L'inclusione nell'ambita classifica è uno dei più...

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta