Mattinata, vertice sulla galleria ”Monte Saraceno”

In Prefettura convocati Comune e Anas

Consiglio comunale straordinario stasera (3 settembre, ndr). I fatti delle ultime settimane porteranno all’attenzione dell’assise anzitutto la questione della sicurezza e dell’ordine pubblico, tornata di stretta attualità dopo la morte violenta nei pressi del porticciolo turistico del giovane Giuseppe Silvestri.

I consiglieri si occuperanno poi dell’annosa questione della galleria ìMonte Saracenoî. E’ ancora forte il turbamento per le ultime quattro vittime.

Il sindaco Angelo Iannotta, scrivendo al prefetto, aveva sottolineato come ´il tragico incidente del 20 agosto avesse fortemente impressionati ma purtroppo non sorpresi i cittadini e gli amministratori mattinatesi: tante infattiª ha rimarcato Iannotta al prefetto ´sono state sin dal 2000 le richieste e le sollecitazioni del Comune per l’esecuzione di lavori di adeguamento alle norme di sicurezzaª.

Di qui la richiesta di un incontro in Prefettura tra tutti i soggetti interessati, allo scopo di arrivare finalmente ad una ´programmazione definitiva dei lavori necessari a rendere più sicura la galleriaª. E l’incontro richiesto è stato fissato per domani (4 settembre, ndr): per l’esame della ìprogrammazione dell’esecuzione dei lavori di adeguamento alle norme di sicurezzaî davanti al Prefetto ci saranno il Comune di Mattinata e l’Anas.

In Consiglio stasera andranno anche gli echi del dibattito pubblico sul problema galleria. Dopo l’ex sindaco Berardino Arena è intervenuto lo storico locale Antonio Latino che ha fatto notare che ´i limiti e la pericolosità dell’opera in oggetto emersero immediatamente dopo l’inaugurazione dell’infrastruttura nell’agosto del 1981: carente impianto di illuminazione, inadeguatezza dell’impianto di aerazione, eccª e che purtroppo ´all’epoca dei fatti le opinioni erano ben diverse tanto che ancora nella primavera del 1985, in piena campagna elettorale per le comunali, l’amministrazione uscente Psi-Dc sbandierava la realizzazione del tunnel come uno dei fiori all’occhiello. I comunisti, ritenevano invece che andasse privilegiato l’allargamento della strada esistente, anche per motivi turisticiª.

Il terzo importante argomento del consiglio sarà la mappatura degli incendi occorsi nel 2006, obbligo di legge che in questi anni purtroppo solo 49 comuni su 262 in Puglia hanno fatto e ´tra questi 49ª sottolinea il sindaco Iannotta ´vi è il Comune di Mattinataª.

Dopo gli incendi del 24 luglio che colpirono qui le località Mattinatella, Valle Seriege, Valle Zia Lucia, Vergone del Lupo, Mandola Amara, il Comune ha chiesto alla Regione lo stato di emergenza.
Come rimarca Pasquale Bisceglia, assessore all’ambiente e protezione civile ´l’evento ha prodotto danni ingentiª.

  • Francesco Bisceglia
    tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno
    del 3/9/2007

Potrebbe interessarti

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Madonna della Luce

Da Mattinata a Napoli il viaggio del quadro della Madonna della Luce rubato nel 1971

  • 19 Gennaio 2021

Si tratta di una seconda copia o invece si è di fronte ad una recentissima riproduzione in copia, utilizzando proprio il prototipo...

A sinistra Franco Onorato responsabile tesseramento Vespa Club Foggia Gargano con Camilla Manna referente di Mattinata

Camilla Manna nominata referente del Vespa Club Foggia Gargano per la zona di Mattinata

  • 19 Gennaio 2021

Fondato nel 2003 dall'attuale Presidente Maurizio de Vita, ha circa 300 soci ed è tra i primi 20 club per numero di...

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta