“L’Oasi Lago Salso rischia la scomparsa a causa dell’Ente Parco”

L’on. Bordo presenta un’interrogazione al ministro dell’Ambiente

´L’Ente Parco del Gargano non svolge attività di manutenzione, ordinaria e straordinaria, all’interno dell’Oasi di Lago Salso e, così facendo, si rende responsabile della distruzione di una delle zone umide più importanti d’Italia e d’Europa“.

E’ quanto sostenuto dal deputato ulivista, Michele Bordo, nell’interrogazione al ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, depositata questa mattina nell’Aula di Palazzo Montecitorio.

Nel documento, Bordo denuncia “gravi forme di illegalità” commesse dall’Ente Parco del Gargano: “tollera il prelievo abusivo di acqua all’interno della zona umida“; ha determinato lo scoppio di “un’epidemia che ha causato la morte di decine di esemplari” di Gobbo rugginoso, a causa della mancata gestione della rete idrica interna alle voliere dov’è ospitata la più numerosa popolazione in cattività d’Europa di questa specie di uccello acquatico; non garantisce “un’adeguata vigilanza” contro il bracconaggio.

A tutte queste deficienze gestionali” afferma Bordo ´si aggiunge la grave situazione occupazionale venutasi a creare a causa del fallimento della cooperativa Euro Daunia 2000, composta da 39 ex Lsu, cui l’Ente Parco non intende affidare la gestione dell’Oasi: vanificando il progetto di stabilizzazione lavorativa avviato a suo tempo e provocando tensioni sociali e danni ambientali. L’interrogazione ha il duplice scopo di informare il ministero dell’Ambiente del grave clima di tensione che si vive all’interno dell’Oasi conclude il deputato ulivista “di sollecitare un intervento per evitare che l’immobilismo dell’Ente Parco provochi un disastro ambientale“.

Potrebbe interessarti

Lavori di realizzazione della segnaletica orizzontale sulla Strada Comunale del Mare

SP 53 Mattinata-Vieste, in pubblicazione il bando relativo alla viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano per la sistemazione funzionale

  • 1 Marzo 2021

Un progetto di grande rilevanza per il comprensorio garganico e la Capitanata, dell’importo complessivo di 47 milioni di euro

Acquedotto Pugliese

Lavori alle condotte idriche: possibili riduzioni del flusso e interruzioni d’acqua

  • 1 Marzo 2021

L'Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell'abitato di Mattinata

Studente

Puglia, rimborso affitto per gli studenti universitari: la misura a sostegno dei fuorisede nella pandemia

  • 1 Marzo 2021

Il periodo che viene preso in considerazione per la liquidazione dell’importo è compreso tra il 1° febbraio 2020 al 31 dicembre 2020

Cerca

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta