Legambiente e Touring Club assegnano tre vele a Mattinata

Confermata la valutazione degli anni scorsi

Come sta il mare della Capitanata? A darne un quadro dettagliato è la Guida blu 2009 fatta da Legambiente e Touring Club. Ieri le due associazioni hanno presentato a Roma la nuova edizione del vademecum dell’estate e la segnalazione delle 350 spiagge più belle e delle oltre 300 località costiere più pulite. Nessuna delle nostre località conquista le Cinque Vele, che saranno “issate” invece dalle salentine Nardò e Ostuni. L’anno scorso i risultati furono questi: tre vele Mattinata, Chieuti, Isole Tremiti, Sannicandro Garganico, Monte Sant’Angelo; due vele Vieste, Ischitella, Lesina, Vico del Gargano, Peschici e Margherita di Savoia.

Il 2009 sorride al nord della provincia ed è Chieuti a guadagnare la quarta vela e diventa, almeno secondo Legambiente e Touring, la regina delle località marine. La gran parte delle località del turismo estivo ottengono tre vele: Isole Tremiti, Lesina, Margherita di Savoia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Rodi Garganico, Sannicandro Garganico, Vico del Gargano, Ischitella e Vieste. Quindi una vela in più a diverse località che segnala un miglioramento della qualità ambientale e dei servizi al turista. Solo due vele vanno invece a Peschici, che ne aveva tre. La Guida Blu è frutto del lavoro di indagine svolto dalla Goletta Verde di Legambiente durante i suoi anni di navigazione, ma anche del patrimonio di conoscenza delle centinaia di gruppi locali di Legambiente.

Le valutazioni non riguardano solo la qualità delle acque di balneazione ma tengono conto di molte altre variabili, a cominciare dalla qualità delle strutture ricettive, dalla presenza di un centro storico ben conservato, da un’offerta enogastronomica di pregio, dalla vicinanza a luoghi di interesse storico artistico o naturalistico, e così via. Le valutazioni di Legambiente sono state infine integrate con i dati ufficiali raccolti attraverso la banca dati dei Comuni italiani (Ancitel), e sintetizzate in un giudizio espresso con le vele (da un massimo di 5 vele a un minimo di una vela). Anche quest’anno l’elaborazione dei dati è curata dall’Istituto di Ricerca Ambiente Italia. E insieme alle vele, c’è la segnalazione delle spiagge più belle: spesso sono angoli conosciuti e frequentati solo dai residenti, magari raggiungibili dopo faticosi trekking o seguendo itinerari nascosti.

  • Francesco Bisceglia (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Potrebbe interessarti

Uno squalo enorme si avvicina alla barca di un pescatore

Un incontro da brividi: uno squalo enorme si avvicina alla barca di un pescatore

  • 28 Febbraio 2021

L'avvistamento, molto ravvicinato, si è verificato ieri mattina, 27 febbraio 2021, nelle acque pugliesi di marina di Lecce

Mariangela Gentile

Il Complesso Bandistico di Mattinata ha un nuovo maestro: Mariangela Gentile

  • 27 Febbraio 2021

Proclamata con laurea triennale in tromba presso il conservatorio Umberto Giordano di Foggia

Asilo

Bonus asilo nido 2021: ecco come funziona e come presentare la richiesta

  • 27 Febbraio 2021

L'agevolazione spetta ai genitori di figli nati, adottati o affidati dal 1° gennaio 2016, e l’importo varia a seconda delle fasce di...

Cerca

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta