Le quattro stagioni mattinatesi

Al via con la “primavera” il progetto di rappresentanza del territorio

Il Comune di Mattinata, in collaborazione con il Consorzio Matinum e l’Associazione dei Ristoratori mattinatesi, e con il patrocinio della Comunità Montana e del Parco Nazionale del Gargano, ha organizzato per il prossimo ponte festivo una serie di eventi allo scopo di promuovere il territorio. Un programma davvero ricco e originale, che spazia tra l’ormai tradizionale escursione naturalistica tra i campi e i monti del vicinato, per ammirare la fioritura delle orchidee spontanee, e l’immancabile proponimento delle ´leccornieª e dei sapori locali.

E così sabato 22 e domenica 23 aprile spetterà a due guide d’eccezione scortare il popolo degli amanti delle orchidee verso la vetta di Monte Sacro (dove insistono le imponenti rovine di un’antica Abbazia Benedettina): si tratta di Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, membri del G.I.R.O.S. (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee), botanici dilettanti che da oltre quindici anni ricercano e studiano le regine incontrastate tra i fiori, autori tra l’altro del volume Orchidee spontanee nel Parco Nazionale del Gargano, una guida fotografica al riconoscimento.

Arrampicandosi sul monte, alle cui falde vegetano centinaia di orchidee spontanee, sorprendenti per la ricchezza cromatica, sarà un piacere alternare al fascino esercitato dalle rovine la suggestività del paesaggio circostante; e dopo aver imparato a riconoscerle, ritrovarle facilmente lungo il sentiero.

Mattinata è ormai tradizionalmente nota in Italia, ma anche all’estero, per essere la capitale delle orchidee. La ricchezza floristica del Gargano è ben nota a tutti. Un laboratorio botanico a cielo aperto, un paradiso vegetale in cui spiccano le orchidee, fiori che sempre di più rappresentano un irresistibile motivo di attrazione per studiosi e semplici appassionati. Insiste qui il paradiso delle orchidee. In Europa vegetano circa 500 specie di orchidee appartenenti a 33 generi diversi. L’Italia è particolarmente ricca di orchidee spontanee, circa 230 specie, raggruppate in 31 generi diversi. La Puglia con 90 specie si conferma quale territorio italiano più popoloso seguito dalla Toscana (84) e dalla Emilia Romagna con 82 specie. Una menzione particolare però va al Gargano, che può vantare ben 85 specie, di cui ben 61 si trovano nel territorio di Mattinata, vero centro propulsore per queste perle di rara bellezza botanica.

Mattinata offre dunque uno scenario da favola e l’intento degli organizzatori è duplice: far conoscere e godere di queste meraviglie. L’appuntamento è per le ore 10.00, in prossimità del parcheggio dell’azienda agrituristica Monte Sacro (località Stinco). Per informazioni o per l’adesione (gratuita!) è possibile recarsi presso l’Ufficio del Turismo del Comune di Mattinata, o telefonare allo 0884/559169.

Oltre alle orchidee saranno ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, i piatti e i sapori della nostra tavola a farla da padrone nelle piazze di Mattinata. Domenica 23, dalle ore 19.30, le vie e le piazze del centro garganico ospiteranno la manifestazione gastronomica ìAntichi Saporiî, una mostra-mercato dei prodotti tipici del Gargano, dal titolo assai rappresentativo ed accattivante.
Poi il giorno seguente, lunedì 24, le stesse strade saranno allestite per accogliere la versione ´primaverileª di Gargano in Tavola. Una mostra enogastronomica itinerante che si snoderà lungo le piazze del corso principale e che nelle scorse edizioni (agosto e gennaio) ha registrato un grandissimo successo (sia per l’ottima organizzazione e collaborazione dei ristoratori che vi hanno partecipato, sia per le presenze dei turisti e locali che non hanno fatto mancare il proprio gradimento e apprezzamento).

´Proprio da questo successo, e dalle tante proposte ed inviti a bissare l’evento, siamo partiti per riproporre la versione primaverile, interamente dedicata ai nostri concittadini, residenti e non che festeggeranno a casa queste tiepide giornate di sole, ai buongustai che giungeranno dai paesi limitrofi, e ai pochi turisti che hanno scelto di trascorrere le vacanze pasquali e i successivi ponti festivi nella nostra stupenda terra, per i quali l’arte culinaria locale rappresenta sicuramente un punto di forza e di attrattiva unicoª gongola compiaciuto l’assessore al turismo Raffaele Latino, che poi aggiunge: ´E’ chiaro ormai l’intento di imperniare la nostra gastronomia oltre che sull’economia locale anche sull’immagine e la rappresentanza. Proporla in tutte e quattro le stagioni dell’anno è un obiettivo sicuramente lodevole ed apprezzabile, che ripaga da solo gli sforzi di tuttiª. Poi si abbandona in un pubblico ringraziamento: ´E’ per questo che va sottolineata l’enorme ed incisiva disponibilità dei ristoratori mattinatesi a cimentarsi nella manifestazione proprio in questi giorni in cui i locali si riempiono di clienti. Forse è il segnale più evidente della volontà innata di esportare le nostre risorse e creare dei punti di forza comuni su cui basare il nostro sviluppo e rilancio turisticoª.

Ogni ristorante, tra i dodici che hanno aderito alla manifestazione, presenterà un proprio piatto tipico mattinatese (divisi in antipasti, primi e secondi) che saranno accompagnati dagli ottimi vini scelti tra le migliori cantine pugliesi. Il ricavato della manifestazione, come nelle scorse edizioni, sarà interamente devoluto in beneficenza.

Ecco un elenco dei piatti che saranno proposti da ogni singolo ristorante e che delizieranno certamente i palati dei convenuti.

I RISTORANTI

APENESTE
Orecchiette e ferri pomodoro rucola e cacio ricotta

LA NONNA
Troccoligamberi carciofi e zucchine

MONSIGNORE
Sedanini pomodoro seppie e cimamarelle

MASSERIA LIBERATORE
Cavatelli asparagi e cozze

LA ROTONDA
Fave e cicoria

ALBA DEL GARGANO
Agnello alle erbe

TIO PEPE
Zuppa di seppie

Potrebbe interessarti

Michele Bisceglia, Sindaco di Mattinata

Scuole di Mattinata: proroga chiusura fino al 23 dicembre

  • 3 Dicembre 2020

Il dato dei contagi comunicatoci oggi dalla Prefettura registra un aumento preoccupante del numero dei contagiati e dei soggetti in isolamento fiduciario

Affittasi

Assegnazione contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione

  • 3 Dicembre 2020

La scadenza delle domande è fissata per il 9 gennaio 2021

Galleria San Benedetto

Anas, continuano i lavori di manutenzione lungo la SS 688 “Variante di Mattinata”

  • 2 Dicembre 2020

Interventi per la realizzazione dell'impianto idrico antincendio della galleria S. Benedetto

Cerca

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta