Lavori in corso alla chiesa di Santa Maria della Luce

Lettera del parroco don Francesco alle famiglie mattinatesi

Dopo l’incendio del maggio 2013 lavori in corso alla chiesa del centro garganico. Il parroco di “Santa Maria della Luce”, don Francesco Paolo La Torre, ha reso partecipi le famiglie dello stato dell’arte con una lettera, che molto dettagliatamente, illustra la situazione della chiesa elencando le cose già realizzate in questi mesi e le cose in corso d’opera con i relativi costi. A un anno dal sinistro che arrecò ingenti danni alla struttura e alle suppellettili i lavori di ristrutturazione sono infatti in pieno svolgimento.

Notevole tempo, fatica, certosina pazienza, scrupolosa attenzione” ha richiesto “l’accertamento, il riconoscimento e la quantizzazione dei danni, per ottenere l’indennizzo a termini di polizze”, che il parroco aveva sottoscritto con una società di assicurazione già negli anni novanta. Gli interventi che stanno interessando la chiesa e i locali parrocchiali annessi in parte erano previsti e già programmati prima del sinistro. Gli altri si sono resi indispensabili  proprio a causa dell’evento consumatosi nel 2013. Così, oltre all’impermeabilizzazione dell’ estradosso della navata centrale e alla rivisitazione di zone interessate alle infiltrazioni di acque piovane, alla ripresa di intonaci, alla rasatura e tinteggiatura della facciata della chiesa e del campanile, al nuovo impianto degli apparecchi per l’amplificazione sonora e a vari aggiustamenti interni, si sono resi urgenti importanti lavori e interventi.

Tra gli altri, la rasatura e nuova tinteggiatura dell’intera superficie muraria per complessivi 2.300 metri quadri, nuovi intonaci e pavimentazione nei locali annessi, la ripulitura e ripristino dei fregi  della cupola, dei medaglioni con gli evangelisti e della cupola absidale, la ripulitura e ripristino dell’urna centrale a muro della “Mater Verae Lucis”, la sostituzione integrale delle linee elettriche per illuminazione e diffusione sonora, la sostituzione delle plafoniere a soffitto con potenziamento dei punti luce a sistema led, il ripristino degli elementi di climatizzazione, il ripristino delle statue lignee e delle stazioni della “Via Crucis” e di altre suppellettili. I danni dell’incendio e gli oneri per i necessari interventi già prima programmati ammontano a circa 476.000 euro.

Le somme disponibili provenienti dal parziale indennizzo assegnato dalla compagnia assicurativa (194.000 euro) non sono sufficienti pertanto per completare i lavori. La somma occorrente per ultimazione lavori è di 326.500 euro circa e saranno a carico di coloro che vorranno  contribuire.“Sono convinto, conclude il parroco nella missiva, che ogni famiglia non mancherà di rispondere con generosità, secondo le proprie possibilità, a conferma della devozione sempre viva verso la nostra Protettrice”.

Clicca qui per visualizzare le foto dell’incendio.

  • Fonte: Francesco Bisceglia
    Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

Orecchiette con cime di rapa

Ricetta orecchiette con cime di rapa

  • 14 Gennaio 2021

Ricetta facile e veloce, con ingredienti semplici che rievocano gli odori e i sapori della tradizione pugliese

I defibrillatori donati dall'AVIS

Posizionati presso le due farmacie di Mattinata i defibrillatori donati dall’AVIS

  • 13 Gennaio 2021

Sono stati posizionati presso la Farmacia Sansone e la Farmacia del Corso

Contributi per locazioni

Covid-19, accesso contributi per il sostegno alle locazioni per l’anno 2020

  • 12 Gennaio 2021

La scadenza delle domande è fissata per il 22 gennaio 2021

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta