Comunicato di Leonardo Lapomarda, ex membro dei DS di Mattinata

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota stampa

Essere o non essere? Questo è il problema

Premesso che non è assolutamente mia intenzione giocare ad un ping-pong virtuale di lettere e repliche alle lettere (preferisco dedicare ad altro il mio tempo così come dovrebbe fare anche il PDL), rispondo e CHIUDO questa polemica  sterile il cui il maggior ingrediente è l’aria fritta.

Andiamo con ordine partendo dall’argomento meno interessante e privo della benché minima rilevanza per la comunità mattinatese: la mia scelta di non fare politica attiva (non irreversibile tra l’altro). Ringrazio innanzitutto il PDL per l’interesse mostrato nei miei confronti ma sinceramente non se ne sentiva il bisogno.

Nella vita c’è una stagione per tutte le cose. Dopo 10 anni di politica (2000-2010) penso sia concesso avvertire un po’ di stanchezza e pensare ad una sosta, soprattutto quando, al termine del suddetto periodo, si è raggiunto l’obiettivo primario, questo sì di grandissima rilevanza per il paese: mandare a casa la precedente  amministrazione, ‘di fronte ai riconoscimenti unanimi’ di quel fallimento politico e amministrativo, quando davvero a Mattinata ‘l’aria era irrespirabile’. Portare avanti degnamente qualsiasi progetto vuol dire avere  stimoli forti e costanti. Se vengono a mancare allora meglio concedersi un brek,  temporaneo o definitvo sarà il tempo a dirlo. No adrenalina no party!  Per me la parola Matusalem ha a che fare solo con il rum. Tra l’altro vi dico amichevolmente che si vive forse meglio senza politica, potrebbe essere un suggerimento che potreste seguire anche voi. Chissà che non sia meglio per tutti…

Sperando di aver fatto cosa gradita e di aver ucciso il morbo della curiosità nato in seno agli scriventi pescati a raccontare frottole ribadisco e puntualizzo alcune cose relative alla questione centrale: il poliambulatorio, chiudendo definitivamente questo amorevole scambio di opinioni.

E’ FALSO, scorretto e disonesto affermare che i DS si opposero alla nascita del poliambulatorio. Un falso storico. E’ VERO affermare che i DS, e non solo aggiungo,  manifestarono la loro contrarietà al collocamento della struttura nel luogo in cui è ubicata oggi per i motivi narrati nella mia precedente ‘lettera’: funzionalità del quartiere Concezione, vocazione del Centro Sociale. Colgo l’occasione per aggiungere un motivo importantissimo che, per distrazione, avevo omesso di scrivere in precedenza: l’impatto ambientale, questo sconosciuto. Tre buone motivazioni per far sì che il poliambulatorio nascesse in un luogo diverso da quello attuale. Nascesse, non sparisse. Ci siamo o devo scriverlo in dialetto?

Se da questa posizione, chiara ed inequivocabile, volete effettuare voli pindarici e arrivare a sostenere il contrario dell’ovvio siete liberissimi di farlo. Sappiate però che state scadendo nel ridicolo. Consiglierei un buon vocabolario di italiano o qualche lezione di analisi del periodo per capire meglio il significato, uno solo, di un discorso chiarissimo.

Con simpatia immutata.

PS: Nel caso in cui si risvegliasse il morbo curioso sono disposto a fornirvi la mia mail, così evitate di scrivere pubblicamente cose che alla popolazione non interessano minimamente. Oh, ci guadagnate voi!

  • Leonardo Lapomarda

Potrebbe interessarti

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta