La visita di Losappio: “più fondi ai parchi!”

Dalla Regione anche un nuovo “vademecum” per le aree protette

Scontroso e taciturno sul problema centrale turbogas – “oggi non si parla di centrali, ma di parchi“- ma loquace e ciarliero sul ruolo delle aree protette, ma quelle regionali, nella programmazione dell’ente Regione. Michele Losappio, assessore all’ecologia e tutela ambientale della Regione Puglia, presso l’aula magna del Parco Nazionale del Gargano, per la presentazione della guida Edinat, si è sottratto alle domande sulla questione centrale turbogas sull’asse Foggia-San Severo-società En Plus-Regione e relative polemiche, e si è invece concentrato esclusivamente sui programmi di Bari riguardo ai parchi regionali.

´La Regione Puglia li ritiene fondamental´” ha detto l’assessore ´ma siccome questi parchi regionali vanno anche fatti funzionare con adeguate risorse economiche, la Regione ha deciso di potenziarli con un ulteriore finanziamento di complessivi cinque milioni di euro che si aggiungono ai 3,5 già stanziati nel Piano triennale dell’Ambiente. I finanziamenti andranno alle amministrazioni provinciali. Più fondi. A quella di Foggia per esempio andranno 1.260.000 euro“.

Tutto ok per i parchi istituiti dalla Regione. E per quelli nazionali, come il Parco del Gargano, che dipendono dal Ministero dell’Ambiente? “Massima attenzione. Per il Parco del Gargano siamo disposti, consapevoli della sua importanza, a fare la nostra parte come regione, nell’ambito della ripartizione dei fondi comunitari europei“.
Losappio, dopo aver rivelato di aver riportato una ottima impressione del “Decennale del Parco” del luglio scorso a Manfredonia, si è detto disponibile ad incontrare il presidente Giandiego Gatta, il quale, nel suo intervento di apertura, poco prima aveva avanzato la richiesta di un incontro ´per esporre le nostre criticità e trovare le adeguate risposte in termini di risorse economiche, perchè abbiamo pochi mezzi e gestiamo un’area protetta tra le più estese d’Europa con i suoi 121 mila ettari e a forte densità antropica per via dei suoi 200 mila abitanti“.

Quanto prima porti a Bari il dossier di cosa le serve e noi saremo pronti a trovare delle soluzioni” è stata la disponibile risposta di Losappio.

La venuta sul Gargano dell’assessore era collegata alla presentazione della guida Edinat, “Vademecum della aree protette di Puglia“, un opuscolo, dal taglio divulgativo, finalizzato alla promozione della conoscenza del territorio pugliese.
Non sono mancate, da parte della platea, la sottolineatura di alcuni nei, circa la pubblicazione regionale: “non è bilingue e in una terra come la nostra ormai meta di stranieri ciò costituisce un aspetto non positivo. In più manca qualsiasi accenno sull’importante ruolo dei Centri Visita, che costituiscono il primo approdo del turista una volta sbarcato in Puglia e sul Gargano“.
Avete ragione, rimedieremo nel prossimo numero” la laconica risposta di Losappio.

Ma è stato sui nuovi fondi stanziati per i Parchi regionali che l’assessore ha battuto maggiormente il tasto: “Siamo in dirittura d’arrivo” ha detto l’assessore “bisognerà attendere solo il Consiglio Regionale del 4 aprile quando verrà approvato il Bilancio, per cui terminato l’esercizio provvisorio sarà possibile poi elargire i fondi“.

Infine l’assessore ha fatto una importante rivelazione circa la rassegna di Mediterre, la fiera barese dei parchi del Mediterraneo che si è svolta l’ultima volta a settembre scorso presso gli stand della Fiera del Levante. “Diventerà un appuntamento biennale, per cui la prossima edizione di Mediterre si terrà nel 2008“.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Michele Bisceglia, Sindaco di Mattinata

Scuole di Mattinata: proroga chiusura fino al 23 dicembre

  • 3 Dicembre 2020

Il dato dei contagi comunicatoci oggi dalla Prefettura registra un aumento preoccupante del numero dei contagiati e dei soggetti in isolamento fiduciario

Affittasi

Assegnazione contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione

  • 3 Dicembre 2020

La scadenza delle domande è fissata per il 9 gennaio 2021

Galleria San Benedetto

Anas, continuano i lavori di manutenzione lungo la SS 688 “Variante di Mattinata”

  • 2 Dicembre 2020

Interventi per la realizzazione dell'impianto idrico antincendio della galleria S. Benedetto

Cerca

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta