La suggestione dei Faraglioni

Dalla meravigliosa scenografia naturale questa sera la consegna dei premi 2007

Il Premio Ambiente ìFaraglioni di Pugliaî è in dirittura d’arrivo ed è ormai tutto pronto con una ìdiversa e più suggestivaî scenografia che gli organizzatori hanno voluto per quest’edizione 2007.
La cerimonia per l’assegnazione del Premio si svolgerà nella cornice di un evento artistico domani alle 21 in Piazza Santa Maria della Luce a Mattinata presentato da Tiziana Ferrario e Attilio Romita di Rai Uno.

Lo spettacolo vedrà la partecipazione di Enzo Gragnaniello, accompagnato dai sessanta musicisti ucraini dell’Orchestra Sinfonica di Stato di Kiev, dell’attore Edoardo Romano e di Peppino Principe con la sua fisarmonica.
A ciò si aggiunge un parterre d’eccezione con diversi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.

Nato nel 2001 per volontà della Amministrazione comunale di Mattinata, il Premio vuole rappresentare la bellezza della natura e del paesaggio del territorio: i Faraglioni – nel loro solitario splendore – rappresentano il patrimonio naturale e paesaggistico della Puglia, ponendosi come simbolo del fascino della costa del Gargano.

I due monoliti, situati lungo la costa di Mattinata e rappresentativi della identità del territorio pugliese, divengono – attraverso il Premio Ambiente – momento di riflessione e di stimolo sulle tematiche del delicato equilibrio tra uomo e ambiente.

Il riconoscimento vuole conferire merito a personalità ed organizzazioni che, attraverso la propria attività e professione, hanno contribuito a diffondere la cultura della tutela e della sostenibilità in campo sociale e culturale.
La manifestazione è patrocinata da Ministero dell’Ambiente, Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comunità Montana del Gargano, Parco Nazionale del Gargano, Camera di Commercio di Foggia e gode della fattiva collaborazione di Assindustria della Capitanata e di numerose altre realtà del territorio, ad iniziare dal Consorzio Matinum che raccoglie gli operatori economici di Mattinata e del Gargano.

Dopo i prestigiosi ospiti delle precedenti edizioni, i due monoliti cesellati in argento saranno consegnati quest’anno a Guido Bertolaso, Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Vincenzo Cotecchia, docente emerito del Politecnico di Bari, Aldo Fiale, Magistrato Corte di Cassazione, esperto di diritto ambientale, Marco Gisotti, direttore della rivista ecologista ìModus Vivendiî, Raffaele Jannucci, direttore della rivista ìPlein Airî, Fulco Pratesi, padre dell’ambientalismo italiano e Presidente del WWF.

Anche quest’anno il Parco Nazionale del Gargano conferirà il suo premio speciale.
A riceverlo sarà Fabrizio Gatta, inviato di Linea Blu e foggiano d’origine, storica trasmissione della Rai legata alla cultura del mare.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta