‘La multifunzionalità in agricoltura ed i suoi effetti sullo sviluppo economico’

Incontro tematico organizzato dal Gal Daunofantino in programma per venerdì 15 novembre 2013

Professionalità ed innovazione per superare le difficoltà del settore e riuscire a lanciare nuove sfide per l’economia del territorio daunofantino. Sarà “LA MULTIFUNZIONALITA’ IN AGRICOLTURA ED I SUOI EFFETTI SULLO SVILUPPO ECONOMICO” il tema di discussione e confronto dell’incontro tematico organizzato dal Gal Daunofantino in programma venerdì 15 novembre alle ore 17.00 presso la Sala Convegni “Giovanni Paolo II” del RegioHotel Manfrendi.

Un appuntamento molto atteso da imprenditori ed addetti ai lavori che avranno l’opportunità di fare dettagliatamente il punto della situazione del settore e poter ricevere valide dritte e pragmatici  suggerimenti da illustri docenti universitari. 

La multifunzionalità è una parola chiave nell’ambito dello sviluppo del territorio rurale – dichiara Michele D’Errico, Presidente del Gal Daunofantino -. Per questo abbiamo destinato cospicui incentivi alle aziende agricole per sviluppare l’ospitalità agrituristica, i servizi educativi e didattici, quelli socio-assistenziali e i servizi essenziali in genere (per l’economia e la popolazione rurale), la produzione in house dei prodotti e la loro commercializzazione. La diversificazione dell’offerta delle imprese agricole è la chiave di volta per aumentarne la competitività e generare nuove opportunità di profitto,con evidenti ricadute positive per tutto il territorio. Ci sono ricadute riscontrabili sul fronte del reddito e dell’aumento occupazionale, ma anche sul piano dell’offerta complessiva di servizi che il territorio rurale si dispone a generare sul mercato. Senza contare gli effetti positivi in tema di contrasto al fenomeno dell’abbandono delle attività agricole e i vantaggi che derivano direttamente alle popolazioni locali dall’attivazione dei servizi alla persona, con particolare riferimento a quelli dedicati alle fasce più deboli”.

Infatti, l’agricoltura, quella tracciata dalla multifunzionalità, non si limita alla semplice produzione di materie prime a scopo alimentare, ma che punta ad integrare in un più ampio quadro d’insieme una serie di funzioni e servizi aggiuntivi a beneficio dell’intera collettività.

Un tema di fondamentale interesse è quello dello sviluppo civile ed economico del territorio: quello dei servizi essenziali per la stessa popolazione rurale – evidenzia D’Errico -. In un’area in cui le politiche strategiche, infatti, hanno puntato sulla lotta al fenomeno dell’abbandono e della fuga dal territorio, soprattutto dei giovani, le opportunità che offre un panel di servizi integrati alla famiglia è di tutta evidenza. Il futuro dell’agricoltura va nella direzione dei servizi di utilità sociale, di carattere didattico (ancorati ai valori della tradizione), culturale (si pensi alla divulgazione delle pratiche legate agli antichi mestieri o all’architettura rurale), ricreativo (soprattutto immaginati nei confronti dei ragazzi in età scolare), di assistenza all’infanzia, di trasporto (quest’ultimo, naturalmente, per risolvere il problema dell’accesso ai servizi). Sono attività tutte concorrenti al risultato dell’aumento di attrattività complessiva del territorio. Perciò – conclude il Presidente – mi auguro che l’occasione offerta da questo incontro sia colta da un vasto pubblico, istituzioni, imprenditori e soprattutto giovani, la cui professionalità ed entusiasmo servono al nostro territorio per risalire meritatamente la china”.

Di seguito il programma dettagliato:
“LA MULTIFUNZIONALITA’ IN AGRICOLTURA ED I SUOI EFFETTI DELLO SVILUPPO ECONOMICO”
Sala Convegni “Giovanni Paolo II” RegioHotel Manfredi – Venerdì 15 Novembre 2013, ore 17
Saluti: Michele D’Errico (Presidente Gal Daunofantino)

INTERVENTI

Introduzione: Prof. Domenico Di Iasio (Università degli Studi di Foggia)
Dott. Nicola Di Bari (Resp. dell’informazione Gal Daunofantino) – “Il valore aggiunto della multifunzionalità in agricoltura sull’economia locale”
Prof.ssa Isabella Varraso (Università degli Studi di Foggia) – “Il recupero e l’etica degli spazi della multifunzionalità territoriale”
Prof. Emanuele Tarantino (Università degli Studi di Foggia) – “Agricoltura e sviluppo locale”

Potrebbe interessarti

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Eletti alle regionali provincia di Foggia

Elezioni Regionali 2020 a Mattinata: i risultati per singolo candidato e singola lista

  • 24 Settembre 2020

Tutti i dati dello spoglio delle schede elettorali per liste e singoli candidati alla Regione Puglia

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta