La “corsa” del gambero

Gli studenti diretti a Vieste protestano per il mancato utilizzo delle gallerie

Le tre gallerie di Mattinatella dopo tanto tempo sono state aperte ma per i pendolari è come se non lo fossero. Per raggiungere e tornare da Vieste gli alunni dell’Istituto Alberghiero ìMatteiî e i lavoratori del Liceo Scientifico ìFazziniî si sorbiscono ogni giorno l’aggiunta di curve e tornanti che le gallerie, pensavano, avrebbero almeno in parte fatto dimenticare. Così non è. Perchè, scrivono in una lettera inviata al sindaco di Mattinata Angelo Iannotta e firmata da decine di persone, le Ferrovie del Gargano insistono con il vecchio percorso della litoranea che ignora le gallerie esistenti fino allo sbocco di Mattinatella.

Da qui l’invito al primo cittadino ad adoperarsi perchè vengano eliminati i disagi per pendolari.
I firmatari della nota ricordano che le scuole di Vieste frequentate dai mattinatesi sono a quarantadue chilometri di distanza da casa e che, per raggiungerle, essi “devono affrontare tutti i giorni, per due volte e per circa sessanta minuti, un ben noto percorso disagiato“.
Precisano che “il lavoro di studio, a cui sono chiamati, richiede energie mentali fresche, trattandosi di rapportarsi quotidianamente con numerose discipline, anche gravose, che sottopongono i destinatari a stress psico-fisico capace di ridurre notevolmente le capacità di apprendimento“.

Aggiungono che lasciare il vecchio percorso non creerebbe alcun disagio ad altri utenti, come quelli che col bus raggiungono i propri fondi agricoli situati lungo la litoranea per Vieste. Infatti, scrivono i firmatari della nota, questi potrebbero utilizzare il successivo bus che parte solo dieci minuti dopo quello ìscolasticoî delle sette e dieci e per il quale si chiede il cambio del tragitto.

Nella richiesta, che Iannotta ha già girato alla società di trasporto, si fa pure cenno alla necessità per i viaggiatori di una fermata del bus davanti al Liceo ìFazziniî, a differenza di quello che avviene oggi in quanto tra la scuola e la fermata prevista vi è la distanza di un chilometro.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Maria Chiara e Vincenza Bisceglia

Le due cugine Maria Chiara e Vincenza Bisceglia rivisitano un classico del Maestro Gianni Ciardo: “La Zita ascinnuta”

  • 24 Febbraio 2021

"Un omaggio ad un grande artista della comicità pugliese". Il video in questi giorni spopola su Facebook

Scuola

Scuola, la nuova ordinanza di Emiliano. Valida dal 24 febbraio fino al 14 marzo

  • 24 Febbraio 2021

Rimosso il limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi per le scuole dell’infanzia, le istituzioni scolastiche del ciclo primario e i...

Don Giovanni Totaro e Mons. Franco Moscone

Oggi è festa grande per il diacono Giovanni Totaro che sarà ordinato presbitero nella bella Chiesa di Santa Maria della Luce in Mattinata

  • 22 Febbraio 2021

Don Giovanni ha mosso i primi passi nella comunità ecclesiale di Mattinata e può dunque intravedersi il lievito della buona parola e...

Cerca

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta