La banda risorsa del paese. Quindici anni ben portati

Diretta da Alberto Mione, Domenico Marasco e Caterina Grieco

Quella della banda musicale che “continua a stupire” da ormai quindici anni (è stata fondata il 16 ottobre del 2000) allieta le orecchie e l’animo dei mattinatesi (e non solo). Sempre presente ad ogni occasione e “reclamata” dai bambini che al primo giorno di scuola (come è avvenuto quest’anno con l’avvio delle lezioni) voglioni essere accompagnati dalla musica per alleviare il magone della fine delle vacanze e l’inizio della lunga stagione scolastica. E’ il complesso bandistico di Mattinata che ha sede legale ed anche operativa in via Pellico presso i locali del plesso che ospita la scuola elementare.

Al grido “La musica cammina con noi” stanno diffondendo il verbo in loco (da ormai tre lustri in verità) avvicinando agli strumenti musicali intere generazioni di giovani mattinatesi (prima chi coltivava questa passione era costretto ad emigrare verso altri lidi). Hanno anche aperto corsi di musica per formare ed “attrezzare” l’aspirante musicista che intende entrare a far parte della banda musicale di Mattinata. “Ne vuoi far parte? Iscriviti ai corsi di musica!” recita l’ultima locandina. I maestri sono Alberto Mione (legni), Domenico Marasco (ottoni) e Caterina Grieco (legni). Dal complesso bandistico il direttivo (Raffaele Gentile, Piero Vaira, Donatella Totaro, Davide Leone e Antonia Argentieri) spiegano che suonare uno strumento è fare musica attiva. “Suonare è creatività. Suonare è saper leggere e analizzare la scrittura musicale, riconoscere il movimento, il ritmo, la melodia, la forma. Suonare è una maturazione della nostra personalità perchè si è acquisito un nuovo linguaggio per comunicare” ti spiegano con fervore.

Le lore ultime performance in pubblico -a parte l’inaugurazione dell’anno scolastico- risalgono allo scorso 21 agosto quando hanno suonato dinanzi ai malati dell’Ual di Mattinata. “una carezza musicale a chi è stato più sfortunato di noi” hanno spiegato dal complesso bandistico. Pochi giorni prima invece si erano esibiti in occasione del consueto appuntamento di ferragosto quando va in onda la simpatica iniziativa “La musica viene dal Mare”. La Banda di Mattinata ha suonato lungo tutta la costa per augurare ai turisti e ai cittadini un “buon Ferragosto”: partiti dalla località di Vignanotica, i musicisti del complesso bandistico dislocati su diversi barconi hanno “sparso note” lungo le spiagge della rinomata costa mattinatese (che ha reso celebre nel mondo il Gargano con le sue suggestive falesie a strapiombo sul mare) attraversando la spiaggia di Baia delle Zagare con i suoi incantevoli Faraglioni, quella di Mattinatella ed infine quella di Mattinata, l’ultima tappa del tour musicale in acqua. Ad accompagnarli nei tre passaggi, come accade ogni anno, gli scoscianti applausi dei bagnanti, estasiati e divertiti.

  • Francesco Trotta
    La Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

Agriturismo

Pentassuglia e Nardone: “Da venerdì 23 ottobre al via i tre bandi per agriturismi, florovivaismo e vitivinicolo”

  • 22 Ottobre 2020

Gli interventi messi a punto si aggiungono ad una serie di strumenti di aiuto attivati dalla Regione Puglia per ristorare le imprese...

Scuola

Scuole e trasporti, misure urgenti della Regione Puglia per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19

  • 22 Ottobre 2020

La decisione è arrivata al termine del Tavolo permanente regionale avvio anno scolastico 2020/2021

Anziani disabili

Riattivazione della domanda “Buoni servizio anziani e disabili”

  • 21 Ottobre 2020

Il buono servizio per disabili e anziani non autosufficienti è un beneficio economico per il contrasto alla povertà rivolto alle persone con...

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta