Iniziativa FAI: ”I Luoghi del Cuore”

Un tesoro da valorizzare: l’Abbazia Benedettina della SS.Trinità di Monte Sacro (874 m.s.l.m.) nel territorio di Mattinata

Il FAIFondo per l’Ambiente Italiano, nell’ambito della quinta edizione (la prima risale al 2003, dal 2006 con cadenza biennale) de “I Luoghi del Cuore” invita tutti i cittadini a segnalare un bene ambientale, culturale, monumentale o archeologico, potenzialmente a rischio o da restaurare, da censire, tutelare e valorizzare. Beni che rappresentano il nostro Paese e lo raccontano, luoghi legati alla tradizione e alle nostre radici, che custodiscono la nostra identità, che esprimono l’immagine che l’Italia ha o che vorremmo avesse nel mondo.

Sono tanti i luoghi che possono essere segnalati ha spiegato Maria Luisa Ippolito, capo delegazione FAI Foggia un borgo, una spiaggia da preservare, un’antica dimora da valorizzare. Ma anche piccoli monumenti spesso meno noti, che rivestono però un’importanza fondamentale nella storia e nella vita di una comunità, che mostrano l’Italia più preziosa con il suo spettacolo di cultura, arte e natura. Nelle precedenti edizioni i monumenti di Capitanata non hanno avuto particolare rilevanza, a causa di un certo disinteresse mostrato dal territorio nei confronti della campagna FAI: un episodio che la delegazione foggiana quest’anno vorrebbe evitare. Il FAI di Foggia in questa quinta edizione ha identificato due siti degni di particolare attenzione da parte di chi ama il patrimonio dauno: gli scavi archeologici di Herdonia e l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano a Monte Sant’Angelo. Su questi due tesori sarebbe opportuno concentrare i voti, per evitare che la dispersione su diversi obiettivi porti ancora una volta a risultare poco visibili nella classifica dei voti del cuore. Fermo restando che essendo possibili più segnalazioni si possono indicare anche altri siti del territorio, che siano in pericolo di degrado o che abbiano bisogno di una più adeguata valorizzazione.

L’invito del FAI Foggia è quello di votare, fino al mese di settembre. Votare è semplice: bisognerà compilare e spedire l’apposita cartolina in distribuzione presso tutte le filiali della Banca Intesa San Paolo e le delegazioni FAI, oppure cliccare sul sito internet www.iluoghidelcuore.it. Invitiamo quanti volessero aderire a questa sollecitazione, ad esprimere la propria preferenza anche a favore dell’Abbazia Benedettina della SS. Trinità di Monte Sacro (874 m.s.l.m.) nel territorio di Mattinata, un sito purtroppo ancora sottostimato ma meritevole di attenzione al pari di tanti gioielli esistenti sul territorio nazionale. Ogni anno l’AGESCI (Associazione Guide e Scout Italiani) gruppo MATTINATA 1, nella settimana che precede l’11 luglio, festa di San Benedetto Abate, si fa promotrice delle Giornate pro Monte Sacro al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica ed gli ospiti estivi della comunità cittadina mattinatese per la riscoperta e la valorizzazione di questo imponente manufatto medievale (X – XV secolo), mirabile esempio di architettura romanico-pugliese, arroccato nel verde sull’alto del monte che sovrasta Mattinata, immerso in una fitta vegetazione, cui si accede dopo una passeggiata lungo un impervio sentiero. In questa data si tiene annualmente il Pellegrinaggio escursionistico che muove dalle falde del monte e culmina con la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco di Mattinata don Francesco La Torre, cui si unisce l’intera comunità monastica della vicina Abbazia di Pulsano, guidata dal priore padre Fedele.

E’ questa un’occasione, unica nel suo genere, per riconciliarsi con lo Spirito all’ombra delle secolari mura consunte dal tempo. L’Abbazia di Monte Sacro, fin dagli inizi del novecento, è stata oggetto di interesse da parte di studiosi tedeschi, ma non solo, che negli anni si sono avvicendati per recuperare le vestigia architettoniche e monumentali, portando alla luce anche tesori bibliografici sepolti da secoli negli archivi vaticani. Gli ultimi interventi, a cavallo degli anni novanta del secolo scorso, si devono alle diverse Missioni archeologiche condotte da equipe pluridisciplinari del Museo Nazionale di Norimberga con la collaborazione della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari. Domenica 4 luglio p.v., nel corso della serata di lancio della XXVIII edizione delle Giornate Pro Monte Sacro, in piazza Aldo Moro gli scout di Mattinata si prodigheranno, con idonee attività, per la buona riuscita della manifestazione in programma nella settimana seguente, dando spazio ed una adeguata pubblicità alla meritoria iniziativa del FAI “I Luoghi del Cuore”, con l’auspicio che quest’anno siano in tanti ad esprimere la propria preferenza.

  • Antonio Latino

Potrebbe interessarti

Buongiorno Regione Puglia

Tgr Rai Puglia, i video delle puntate su Mattinata

  • 15 Maggio 2021

Le telecamere del programma di Rai 3, condotto dal giornalista Sergio De Nicola, hanno costruito un percorso tra le necropoli dell'antica Daunia,...

Borgo Bambino, inaugurato a Manfredonia l’Orto dell’inclusione

Borgo Bambino, inaugurato a Manfredonia l’Orto dell’inclusione

  • 14 Maggio 2021

Pazienti psichiatrici e piccoli studenti trasformano un giardino abbandonato in orto didattico

Libri

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’anno scolastico 2020/2021

  • 13 Maggio 2021

Destinatari sono gli studenti che nell'anno scolastico 2020/2021 frequenteranno le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie

Cerca

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta