Iniziano i lavori alla villa comunale

L’opera è incompleta da venti anni

Al via i lavori di completamento della villa comunale, che si trova all’ingresso del paese, accanto al Corso Matino. Dopo diversi interventi parziali ad opera di più tecnici è giunto forse il momento della conclusione di una storia iniziata venti anni fa.

Tra le opere pubbliche più utili, l’Amministrazione comunale ha indicato nel 2002 proprio il completamento della villa comunale e la Comunità Montana del Gargano ha finanziato l’intervento con circa cinquantamila euro.

I lavori interesseranno essenzialmente l’area sud della zona, di duemila 2.000 metri quadri, che ora si presenta abbandonata e pertanto più bisognevole di manutenzione straordinaria.
L’intervento prevede la formazione di un prato erboso e la piantumazione di essenze arbustive autoctone che contribuiscano a migliorare l’aspetto estetico del parco come la ginestra, la lavanda, l’agrifoglio, il viburno, la piraconta.
Si provvederà, quindi, alla realizzazione di un impianto d’irrigazione a comando automatico che consenta il giusto apporto di acqua alle essenze verdi impiantate e alla realizzazione di un adeguato impianto di illuminazione con pali posizionati per rendere la zona fruibile e sicura.

L’intervento, spiega l’architetto progettista Mattea Cugnidoro, “prevede anche la formazione di un vialetto che conduce ad una piazzola delimitata da muretti a secco utilizzati come panchine, con al centro un giardino zen realizzato con massi di pietra locale di varie dimensioni e due vasche d’acqua“. La Cugnidoro aggiunge che “il parco segue l’andamento naturale del terreno e nella zona più bassa è previsto un parco giochi per i piccoli e un campo da bocce per tutti“.

E’ previsto inoltre un percorso pedonale realizzato con basolato di pietra calcarea che costeggia la parte bassa della zona, tra una panchina e l’altra: ogni singola panchina sarà affiancata da due alberi di quercus ilex, che contribuiranno a fornire una zona d’ombra. Non mancheranno la posa in opera di fontane, cestini per i rifiuti, pannelli esplicativi e segnaletica verticale. A primavera, quindi, dopo questi lavori, si dovrebbe avere finalmente una villa completamente fruibile.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

  • 22 Aprile 2021

A Manfredonia, con il progetto Borgo Bambino, pazienti psichiatrici insegnano ai bambini a prendersi cura delle piante e a rispettare l’ambiente

Mattinata mare

“Stessa spiaggia, stesso mare”: nel 2021 le regole per andare in spiaggia sono le stesse del 2020

  • 21 Aprile 2021

Marco Scajola, coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio, è tornato sull'argomento precisandone i punti chiave

Estate con il covid

Estate 2021: in arrivo la zona blu? Le regole in spiaggia per un’estate in sicurezza

  • 19 Aprile 2021

Alcune regole potrebbero essere introdotte per gli stabilimenti balneari in prossimità dell'estate

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta