In memoria di Peppino, gestore del bar Sacco

Uno dei luoghi di incontro e socialità nella Mattinata dei decenni scorsi

Una comunità si distingue per i suoi simboli, i profili paesaggistici, la bellezza di luoghi e di contesti che, sin dalla nascita, permangono impressi nella mente.

Ma anche gli uomini che hanno segnato un’epoca sono destinati a consolidare la simbologia, cui ognuno si sente legato quand’anche senza rapporto di frequentazione.

Per il solo fatto di essere vissuti  nel tempo giusto in un luogo giusto, sono uomini che facilmente e felicemente si ricordano, di cui cioè si intende coltivare la memoria.

Peppino, dello storico bar Sacco, era colui che nella gestualità, nell’ammiccamento verbale, nel modo con cui restituiva il resto contante ti lasciava, sornione, sempre con un sorriso, accompagnandoti con lo sguardo fino all’uscita della porta.

Quasi un invito a ritornare per un caffè!

Si erano equamente  divisi i compiti: il fratello Ciccillo, all’esterno, nella distribuzione della gassosa, dell’aranciata, del chinotto e della limonata con il marchio rigorosamente di fabbrica  “Sacco“, nonché dietro al banco del bar alla macchina del caffè, mentre alle pubbliche relazioni mercantili Peppino.

Ecco perché Peppino dal quale raramente si poteva ascoltare un ragionamento  lungo poiché le sue espressioni erano dei Twitter “ante litteram“ resta un simbolo, soprattutto per chi ha avuto la gioia di trascorrere la spensieratezza di una epoca in cui il bar Sacco ha davvero rappresentato un privilegiato luogo di incontro e socialità.

Il suo incedere lento si scontrava con la sua forza interiore e con i suoi silenzi che in un esercizio pubblico erano ulteriormente amplificati.

Oggi che Peppino ha lasciato questa vita resta integro il ricordo di uno dei simboli della comunità a presidio di un tempo che tanti vorrebbero trattenere.

Peppino è stata una persona normale, la cui normalità però lo ha reso grande.  

Michele di Bari

Potrebbe interessarti

Anziani disabili

Riattivazione della domanda “Buoni servizio anziani e disabili”

  • 21 Ottobre 2020

Il buono servizio per disabili e anziani non autosufficienti è un beneficio economico per il contrasto alla povertà rivolto alle persone con...

L'Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

L’Associazione Bandistica di Mattinata compie vent’anni

  • 15 Ottobre 2020

Nel 2011 l’Associazione Bandistica è stata riconosciuta come "Gruppo Musicale di Interesse locale e nazionale" dal Ministero per le Attività e i...

Lo chef Matteo Ferrantino

“Best Chefs Germany Awards”, Matteo Ferrantino nella top ten dei 100 migliori chef della Germania

  • 13 Ottobre 2020

Sesta posizione in classifica per lo chef mattinatese, alla guida del ristorante Bianc di Amburgo. L'inclusione nell'ambita classifica è uno dei più...

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta