Il Turismo Corre Sul 42° Parallelo

E’ volto a promuovere itinerari turistici-culturali tra la sponda pugliese, abruzzese e montenegrina

Il progetto Interreg 42° Parallelo è di fatto entrato nella sua fase esecutiva. Dopo oltre un anno di studio e progettazione delle operazioni da mettere in atto, è stato sottoscritto l’Accordo di partenariato tra i vari membri partecipanti fra cui il Comune di Manfredonia, capofila di un consorzio di Comuni comprendente Monte Sant’Angelo, Mattinata per il distretto garganico, Francavilla al Mare per l’Abruzzo, Putignano per la provincia di Bari, e per il Montenegro, Podgorica e Cattaro.

Le finalità del progetto Interreg 42° Parallelo, finanziato con fondi UE, sono quelle di mettere in rete e dunque sviluppare le potenzialità turistico-culturali di due aree che si affacciano, sia pure da sponde opposte, sul medesimo tratto dell’Adriatico e che presentano notevoli e significativi riferimenti comuni di storia, di cultura e di tradizioni. L’intendimento che va gradualmente prendendo forma è quello di sollecitare sinergie progettuali sul territorio, di fare dialogare attori diversi spesso distanti fra di loro.

Alla formulazione e allo sviluppo del progetto partecipano le Regioni di Puglia e Abruzzo, Università degli studi di Foggia e le amministrazioni dei vari Comuni partner.

´Si vuole incentivare ñ ha annotato l’assessore alle attività produttive del Comune di Manfredonia, Enrico Barbone, referente del progetto ñ una economia capace di sviluppo sostenibile attraverso l’attivazione di una graduale strategia di cooperazione volta ad integrare fra di loro i richiami distintivi del territorio pugliese e abruzzese da questa parte, e dall’altra quelli dell’area montenegrina. Una sfida che apre orizzonti di straordinario interesse culturale indubbiamente, ma anche economico e dunque umanoª.

E’ stato pertanto messo a punto un programma integrato di promozione e fruizione del patrimonio culturale e naturalistico con la definizione di specifici prodotti turistici interadriatici. Le diverse operazioni sono state suddivise fra i vari partner del progetto. Cosi Manfredonia provvederà attraverso la Upping comunication, alla produzione del materiale promozionale delle iniziative; Monte Sant’Angelo e Putignano realizzeranno gli stand da utilizzare nelle fiere e nelle manifestazioni turistiche; Francavilla a Mare si occuperà di organizzare il portale Internet e le forniture di computer e strumentazione per gli uffici di rappresentanza; Mattinata si è già messa al lavoro per creare gli opportuni collegamenti con l’rea archeologica di Coclea nel Montenegro.

´Gli itinerari selezionati ñ spiega Dea Furi di Upping ñ seguono essenzialmente le direttrici dell’archeologia, del carnevale e della naturaª.

Al primo sono stati legati i siti archeologici di Siponto, Mattinata e Doclea; al secondo le manifestazioni carnevalesche di Francavilla, Manfredonia e Putignano; al terzo gli itinerari naturalistici del Parco nazionale del Gargano e del Parco nazionale di Podgorica, il più grande d’Europa.

A Manfredonia come in tutte le città partecipanti, sarà costituito un Infosportello che costituirà il punto di riferimento per la promozione degli itinerari programmati e per l’assistenza ai flussi turistici che saranno attivati.

´D’intesa con il direttore generale al Comune, Dario Melillo ñ annota Barbone ñ l’Infosportello sarà collocato nei locali comunali dell’ex stazione ferroviaria Campagna da poco restaurato, assieme all’Ufficio informazioni e assistenza turistica della Pro Loco di Manfredonia. In tal modo saranno potenziate in servizi di base di un settore in forte movimentoª.

  • Ufficio Stampa e Comunicazione
    Comune di Manfredonia

Potrebbe interessarti

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Bonus vacanze

Bonus vacanze prorogato a giugno 2021. Lo ha chiesto solo il 35% della platea stimata

  • 23 Novembre 2020

Sono stati in pochi a richiedere il bonus da 500 euro per le vacanze. Così il governo proroga la misura dal 31...

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta