Il no del Comune di Mattinata alle perforazioni del fondo marino al largo delle isole Tremiti

Il Sindaco: ”Il turismo è per il Gargano e le Tremiti una delle poche certezze consolidate”

Il Comune di Mattinata è fermamente convinto che il turismo rappresenti una delle principali strade verso l’espansione dell’economia locale; è indispensabile, tuttavia, che lo sviluppo si integri armonicamente con l’ambiente, evitando di deturpare e a volte modificare irreparabilmente i luoghi.

Perforare il fondo marino al largo delle isole Tremiti per estrarre il tanto conteso “oro nero” rappresenterebbe l’ennesima gravissima ferita inferta al nostro già martoriato patrimonio ambientale, che in tutti i Pesi è ritenuto quasi leggendario, tranne evidentemente che in Italia, un bene difeso finora per la sua unicità che rischia di perdere autenticità e fascino esclusivo per qualche barile di petrolio del tutto insignificante rispetto al nostro fabbisogno, e pagato sul piano dell’immagine a carissimo prezzo.

Se questo è il segnale di speranza rivolto a chi crede ancora in questo settore come a una delle poche risorse economiche sicure che ci sono rimaste, allora i conti sono presto fatti. Sacrificare un bene ambientale di così raro e prezioso, in grado di garantire all’economia locale un futuro certo, è demenziale. Quando l’economia di un Paese vacilla, iniziano a vacillare purtroppo anche le sue certezze più consolidate.

Il turismo è per il Gargano e le Tremiti è una delle poche certezze consolidate. Le classifiche turistiche internazionali che riportano le destinazione paesaggisticamente più esclusive al mondo riconoscono a questo territorio un posto di primo piano.

Le amministrazione locali e gli operatori turistici del Gargano e delle Tremiti si stanno impegnando e danno segnali ben precisi, sia a livello di infrastrutture che di accoglienza, di una precisa volontà di recupero e riqualificazione qualitativa della propria offerta turistica. Si tratta di un impegno finanziario, organizzativo e culturale non indifferente che mette a dura prova la capacità competitiva con un mercato turistico sempre più concorrenziale e internazionale.

L’unica vera chance e garanzia per la sopravvivenza turistica e per quella delle future generazioni viene offerta dalla splendida natura rimasta in gran parte ancora integra, originale e ricca di storia, di religiosità, di tradizioni e con un’elevata cultura gastronomica grazie alla tipicità e qualità dei prodotti di base agroalimentari che sono un vero fiore all’occhiello del territorio.

Se tali risorse dovessero venire meno per spregiudicate decisioni ai danni dell’ambiente, come quella di permettere le perforazioni del sottosuolo marino per l’estrazione del petrolio, il Gargano e le Tremiti rimarranno nella storia del turismo semplicemente un ricordo, solo una leggenda dal triste finale, buona soltanto per essere tramandata da nonno a nipote con l’unico nobile scopo di ammonire le prossime generazioni sui rischi e i disastri provocati dall’ avidità dell’uomo.

  • Lucio Roberto Prencipe - Sindaco di Mattinata

Potrebbe interessarti

My Favorite Sax

Al “My Favorite Sax” di Empoli, concorso internazionale per giovani sassofonisti, primo premio assoluto per Sante Leone

  • 11 Maggio 2021

Il musicista mattinatese è risultato vincitore del Primo Premio Assoluto con votazione 100/100, con il Quartetto Yule, nella categoria quartetto di saxofoni...

Puglia in zona gialla

Puglia in zona gialla: come comportarsi dal 10 maggio

  • 10 Maggio 2021

È consentito spostarsi verso un'abitazione privata, una sola volta al giorno, per massimo 4 persone, oltre figli minori di 18 anni, persone con...

Satelliti Starlink

Scia luminosa in cielo nella notte di Mattinata: sono i satelliti Starlink di Elon Musk

  • 8 Maggio 2021

Parte il tam tam sui social: si tratta della carovana di satelliti del programma Starlink per l'internet global

Cerca

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta