”Il generale dei briganti”, l’ultima produzione cinematografica nel territorio mattinatese

Alcune scene del film, che in autunno si vedranno in prima serata su Rai Uno, sono state girate in località ”Sagro” tra boscaglia e vecchie case rurali

Sono terminate le riprese della fiction “Il generale dei briganti”, che per un’intera settimana si sono svolte nella campagne mattinatesi. In località “Sagro”, tra la boscaglia e vecchie case rurali, sono state girate diverse scene che in autunno si vedranno in prima serata su Rai Uno. Piccole parti sono state assegnate ad alcuni mattinatesi, come Raffaele De Vita e Matteo De Vita.

E’ stato l’intero Gargano, ad iniziare dalle scene filmate a Vieste a quelle della foresta Umbra, ad essere coinvolto nella realizzazione dell’opera. “Il generale dei Briganti” è frutto di oltre due anni di lavoro: ricerca storica, documentazione storiografica iconografica e persino merceologica, perché non solo le vicende narrate, ma anche costumi, ambientazioni, acconciature, arredamenti ed ogni piccolo particolare rispecchi le vicende narrate.

Il copione è stato scritto da Paolo Poeti e Giovanna Koch, e racconta le vicende di cui fu protagonista il capo dei briganti lucani Carmine Crocco, fiero avversario dell’Italia dei Savoia. “Ciò – sottolinea Vanessa Ferrero della produzione della fiction – senza mai falsificare la storia, pur confezionando un prodotto artistico e non un semplice documentario. Raccontiamo dunque la delusione dei briganti per come andarono le cose dopo l’iniziale patto stipulato con Garibaldi, il nostro lavoro rispetta profondamente la storia del meridione italiano, e tenta di raccontarne una parte (peraltro controversa e lunga) proprio nel 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, per offrirla in prima serata al pubblico di Rai Uno”.

Dopo le produzioni indiane è quindi la volta di quelle italiane: a dicembre scorso le riprese a Mattinata di “Wanted”, il terzo film, dopo “Bacha ae Haseeno” nel 2008 e “Housefull” nel 2009, prodotto dagli indiani di Bollywood e Tollywood, come si chiama l’altra centrale produttiva indiana, con sede nella metropoli di Hydearabad, nello stato dell’Andhra Pradesh.

 


  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Libri

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’anno scolastico 2020/2021

  • 13 Maggio 2021

Destinatari sono gli studenti che nell'anno scolastico 2020/2021 frequenteranno le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie

My Favorite Sax

Al “My Favorite Sax” di Empoli, concorso internazionale per giovani sassofonisti, primo premio assoluto per Sante Leone

  • 11 Maggio 2021

Il musicista mattinatese è risultato vincitore del Primo Premio Assoluto con votazione 100/100, con il Quartetto Yule, nella categoria quartetto di saxofoni...

Puglia in zona gialla

Puglia in zona gialla: come comportarsi dal 10 maggio

  • 10 Maggio 2021

È consentito spostarsi verso un'abitazione privata, una sola volta al giorno, per massimo 4 persone, oltre figli minori di 18 anni, persone con...

Cerca

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta