Il Consorzio Matinum ai nastri di partenza

Sono già un centinaio le adesioni

Se è vero che anche una lunga maratona inizia con un piccolo passo, gli abitanti di Mattinata forse possono guardare allo sviluppo futuro del territorio con rinnovata fiducia: il nuovo Consorzio di promozione (denominato ìMatinumî per ricordare la millenaria del centro garganico) si presenta ai nastri di partenza con le carte in regola per avviarsi e crescere rapidamente.

Il Comune, da qualche mese nei panni di motore dell’iniziativa, esprime soddisfazione per aver ampiamente superato la soglia prevista, sia in termini di capitale sociale che di adesioni: più di 115 richieste di adesione di privati sono andate ad aggiungersi a quelle già annunciate del Parco Nazionale del Gargano, della Comunità Montana e della Camera di Commercio di Foggia. E si va da adesioni ìpesantiî delle grandi strutture turistiche alla partecipazione poco più che simbolica di chi ha voluto aderire con pochi euro.

´Numeri di grande soddisfazioneª sottolinea il sindaco Angelo Iannotta ´anche perchè dimostrano la volontà dei cittadini di essere protagonisti dello sviluppo. Di tutti i cittadini, al di là dei colori e delle appartenenzeª.

Non solo il mondo politico raccoglie questo primo frutto con soddisfazione. ´Abbiamo lavorato durante la stagione estiva, già impegnativa per gli operatoriª, racconta Federico Ceschin, responsabile della società specializzata in marketing per gli enti pubblici incaricata dal Comune di avviare il Consorzio. ´Attraverso un percorso fortemente partecipativo, che ha visto coinvolte le categorie produttive e la cittadinanza, si è fatto leva sulle aspirazioni e sulle motivazioni reali del territorioª.

Il prossimo passo, a breve, sarà la costituzione formale e la nomina degli amministratori, i quali saranno chiamati a garantire che le attese siano soddisfatte. Anche con la partecipazione di quelle aziende che non hanno aderito entro la scadenza dello scorso 26 settembre e che adesso vogliono essere parte del progetto consortile.

´Guardiamo con compiacimento a questo progettoª evidenzia l’assessore all’agricoltura e ambiente Pasquale Bisceglia ´che per la prima volta sposa risorse turistiche e risorse del territorio, ad iniziare da quelle dei coltivatori e degli allevatori, in un’ottica di sistemaª.

Gli fa eco l’assessore al turismo, Raffaele Latino: ´Mattinata vuole essere modello di eccellenza per questo nostro Gargano che deve saper offrire ai propri ospiti il proprio insieme unico di storia, tradizione, arte, natura, cultura e produzioni tipicheª.

Ora gli imprenditori guardano ai primi passi del Consorzio: la creazione di un pacchetto integrato di servizi, l’individuazione dei migliori canali di posizionamento dell’offerta turistica, l’attivazione di sinergie e di reti in grado di aumentare la competitività e di migliorare l’ospitalità. E così anche i cittadini, che puntano decisamente su un migliore livello di qualità della vita e di coesione sociale.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Mattinata mare

“Stessa spiaggia, stesso mare”: nel 2021 le regole per andare in spiaggia sono le stesse del 2020

  • 21 Aprile 2021

Marco Scajola, coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio, è tornato sull'argomento precisandone i punti chiave

Estate con il covid

Estate 2021: in arrivo la zona blu? Le regole in spiaggia per un’estate in sicurezza

  • 19 Aprile 2021

Alcune regole potrebbero essere introdotte per gli stabilimenti balneari in prossimità dell'estate

Vacanze

Bonus vacanze 2021: validità e regole

  • 19 Aprile 2021

Coloro che hanno già chiesto l'incentivo potranno utilizzarlo fino al 31 dicembre

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta