Il Carnevale di Manfredonia polo di valore

E’ inserito in un progetto di sinergia turistica

Il Carnevale di Manfredonia tra i poli di valore del progetto Interregionale 42° parallelo che ha quale finalità generale quella della promozione e della valorizzazione dei territori e delle relative risorse di alcune regioni adriatiche, della sponda italiana e delle sponda balcanica, attraverso una strategia di graduale cooperazione volta ad integrare le rispettive attrattive territoriali tra i bacini turistici del partner coinvolti. In altri termini di promuovere il turismo cosiddetto tematico e di differenziarne il prodotto offerto per mezzo della coniugazione del turismo con branche del settore terziario e di quello culturale.

Il Comune di Manfredonia è capofila di un ambito di Comuni partner comprendente Monte Sant’Angelo e Mattinata per il distretto Garganico, Francavilla al Mare per l’Abruzzo, Putignano per Bari, e per il territorio del Montenegro, Podgorica e Cattaro.

Tra gli obiettivi strategici individuati, vi è quello del percorso del carnevale che si snoda tra Francavilla, Manfredonia, Putignano e Cattaro. Gli obiettivi che con il progetto 42° parallelo ci si prefigge di raggiungere sono quelli di conoscere, valorizzare, gestire e promuovere evidenziandone le particolarità e soprattutto i caratteri di interrelazione, rafforzare l’identità culturale, la cooperazione fra le istituzioni, enti e aziende operanti nei distretti individuati sulle due sponde per promuoverne la fruibilità dei luoghi.

Il tutto messo in una razionale rete di comunicazione per individuare e indirizzare i flussi turistici, organizzarne itinerari comuni, predisporre mappe di attrattività, fino alla preparazione dell’accoglienza turistica.

Un piano a tutto campo nel quale le varie località partecipanti dovranno sapersi organizzare per poter corrispondere agli standard richiesti per i diversi itinerari turistici.

Per il Carnevale di Manfredonia l’inclusione nel percorso del carnevale interregionale costituisce indubbiamente un riconoscimento delle sue peculiarità di antica tradizione, ma anche un forte impegno a mantenere e possibilmente potenziare l’offerta che chiaramente dovrà coinvolgere aspetti logistici e organizzativi a tutto tondo. Insomma non solo carnevale. Anche questa una sfida dalla quale non ci si deve sottrarre.

(Ufficio Stampa e Comunicazione Comune di Manfredonia)

Potrebbe interessarti

1965. Nell'atrio della sacrestia il seminarista don Francesco La Torre fotografa la tela originale aiutato da alcuni collaboratori, descritti nella didascalia

Chi l’ha visto il quadro della Madonna della Luce?

  • 21 Gennaio 2021

Il quadro della protettrice di Mattinata fu trafugato da ignoti nella notte tra il 28 e il 29 marzo 1971 mentre imperversava...

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Madonna della Luce

Da Mattinata a Napoli il viaggio del quadro della Madonna della Luce rubato nel 1971

  • 19 Gennaio 2021

Si tratta di una seconda copia o invece si è di fronte ad una recentissima riproduzione in copia, utilizzando proprio il prototipo...

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta