I 100 anni del Circolo Matinum

L’associazione più antica di Mattinata

Ha compiuto cento anni il circolo “Matinum”, che è, come sottolinea il presidente Carmine Zaffarano l’ associazione più antica di Mattinata. La sua storia è intimamente intrecciata con quella del paese. E a dare il senso di questi cento anni è stato pubblicato un saggio sulla vita del circolo ad opera dello storico locale Luigi Gatta. Cento anni fa la retta mensile degli iscritti era di una lira, e a frequentare il circolo erano i pochi notabili dell’allora borgata mattinatese, frazione del capoluogo Monte Sant’Angelo. Nella sede del sodalizio in Piazza Giordani (attuale piazza Aldo Moro) si potevano leggere Il “Corriere delle Puglie”, che diventerà dopo “La Gazzetta del Mezzogiorno”, il periodico lucerino “Il Foglietto” e la “Domenica del Corriere”.

Dalla lettura dei verbali contenuti nel registro delle adunanze, che diligentemente si conservano, emergono anche aspetti curiosi: l’adunanza degli iscritti del 5 giugno 1921 introduce nello Statuto un articolo per impedire “ai non soci ad avvinazzarsi nel locale del Circolo”. Il provvedimento, annota Luigi Gatta nel suo saggio, fu necessario per conservare quel certo dovuto riguardo e decoro ad un circolo cui fanno parte il fior fiore di persone per bene della Frazione; allora braccianti, contadini, e manovali erano di fatto esclusi.

Con l’avvento ed il radicarsi del regime fascista, il circolo si adegua al nuovo corso cambiando anche il nome e da Circolo Matino diventa Circolo del Littorio; così nel verbale del 15 gennaio 1926 si legge che esso “ha per principio fondamentale la propaganda fascista” anziché il “trattenimento amichevole”. Con il dopoguerra le vicende del circolo, ridivenuto Matinum, sono spesso legate a quelle della agognata autonomia amministrativa della frazione dal Comune di Monte sant’Angelo, anche perché dall’agosto 1946 animatore del comitato (pro autonomia n.d.r.) fu proprio il Presidente del Circolo Matteo Allessandro D’Errico. La vita sociale del “Matinum”, tra ricreazione, lettura dei giornali,tornei fra i soci, e iniziative varie arriva così fino ai nostri giorni con i suoi attuali ottantadue soci, di diversa estrazione sociale, ed il direttivo composto oltre che dal presidente Zaffarano, da Giuseppe Argentieri, Domenico Vaira, Pasquale Rinaldi e Renato Cappiello.

  • Francesco Bisceglia (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Potrebbe interessarti

Abbracci

Giornata mondiale degli abbracci, un gesto che oggi ci manca tanto

  • 21 Gennaio 2021

Conserviamo i nostri abbracci per quando potremo farlo liberamente e senza rischi

Madonna della Luce

Da Mattinata a Napoli il viaggio del quadro della Madonna della Luce rubato nel 1971

  • 19 Gennaio 2021

Si tratta di una seconda copia o invece si è di fronte ad una recentissima riproduzione in copia, utilizzando proprio il prototipo...

A sinistra Franco Onorato responsabile tesseramento Vespa Club Foggia Gargano con Camilla Manna referente di Mattinata

Camilla Manna nominata referente del Vespa Club Foggia Gargano per la zona di Mattinata

  • 19 Gennaio 2021

Fondato nel 2003 dall'attuale Presidente Maurizio de Vita, ha circa 300 soci ed è tra i primi 20 club per numero di...

Cerca

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta