Ha sessant’anni e li… dimostra. Tanta storia, tradizioni e cultura

Oggi Mattinata festeggia il compleanno con una serie di iniziative volute dal comune

Sessanta anni fa nasceva il Comune di Mattinata. L’anniversario ricorre oggi. Infatti il 4 agosto 1955 avvenne la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto di costituzione come Comune autonomo di quella che era allora la frazione principale dell’antico capoluogo Monte Sant’Angelo. In questa data i mattinatesi celebrano la realizzazione di un sogno durato molti decenni.

L’identità di Mattinata è impressa negli elementi simbolici dello stemma comunale. Il sole nascente dal mare in direzione della zona marittima d’Agnuli, centro principale di Matinum, simboleggia etimologicamente l’antica Matinum (così denominata da Matuta, dea del mattino, del sorgere del sole, dell’oriente) e conseguentemente Matinata,così denominata già nel 1103), quindi Mattinata. Il mare con la relativa spiaggia rappresenta il litus Matinum presso il quale naufragò Archita, per cui si rese celebre Matinum (e conseguentemente Mattinata). Il terreno pianeggiante è la rappresentazione della fertile, ridente piana di Mattinata. L’albero di olivo vuole ricordare gli ampi e rigogliosi ulivi, menzionati già nel 1103 “…olivas de Matinate”.

La scritta « Lux vera illuminet » rimanda alla protettrice Santa Maria della Luce, il cui quadro sulla corona dipinta sulla testa, riporta le parole Mater Verae Lucis. Per ricordare la nascita del Comune oggi sono previsti vari eventi. La banda musicale cittadina allieterà  quartieri e contrade del paese con marce e musiche di festa. Alle 20 in piazza Moro è previsto un momento ufficiale con assegnazione da parte dell’Amministrazione comunale di riconoscimenti ai componenti della commissione paritetica incaricata della definizione dei rapporti patrimoniali e finanziari tra Mattinata e Monte Sant’Angelo. Ci sarà pure la  premiazione dei  ragazzi delle scuole medie che hanno conseguito il massimo dei voti. Lo storico locale luigi Gatta parlerà di “Mattinata nella storia”, con l’ausilio di proiezioni di immagini. In occasione della festa dell’autonomia cittadina il Gruppo di azione costiera  organizza la “Festa del pescatore e del turista” con spettacolo musicale folclorico e varie ricette a base di pesce,  pescato lungo i sedici chilometri della costa mattinatese. 

  • Francesco Bisceglia
    La Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

Lucia Azzolina

Scuole chiuse in Puglia, Azzolina: “Si riaprano al più presto per evitare gravi conseguenze”

  • 29 Ottobre 2020

La scuola non è "un problema" come qualcuno ha scritto. La scuola è futuro e speranza

Scuola

Da venerdì 30 ottobre sospesa l’attività didattica in presenza nelle scuole

  • 28 Ottobre 2020

Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano annunciando un’ordinanza sulla scuola che sarà emanata in serata

Istituto Comprensivo Statale di Mattinata

Chiuse tutte le scuole in Puglia. Emiliano: “oggi picco storico dei contagi”

  • 28 Ottobre 2020

Restano escluse dal provvedimento le scuole per l'infanzia, dove la frequenza non è obbligatoria

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta